Educatrici del nido salvano bimba con manovra di Heimlich

Stampa

Dopo il pranzo, le maestre di un asilo nido di Milano hanno trovata a terra una bambina di due anni incosciente e, guidate dai medici del 118 al telefono, sono riuscite a liberarle la trachea con la manovra di Heimlich e le hanno salvato la vita.

Quando l’ambulanza è arrivata all’asilo nido la bambina è stata intubata ed è stata portata al pronto soccorso dell’ospedale Buzzi. Il lavoro fatto dalle maestre è stato considerato molto tempestivo e determinante dai medici dell’ospedale.

Dall’ospedale Buzzi sottolineano che educatori e insegnanti dovrebbero essere tutti preparati per interventi di primo soccorso come la manovra di Heimlich.

Stampa

Il nuovo modello di PEI, Eurosofia avvia un nuovo percorso formativo. Primo incontro il 28 aprile