Educatrice Brindisi ai domiciliari, avrebbe schiaffeggiato ripetutamente i piccoli alunni

WhatsApp
Telegram

Un’educatrice dell’infanzia di una struttura privata è  stata arrestata nella mattina di oggi dalla Squadra Mobile di Brindisi.

L’educatrice si trova adesso ai domiciliari.

Secondo l’accusa la donna, che ha 67 anni, avrebbe colpito i bambini “…ripetutamente con schiaffi sulla testa, sulle guance e sulle natiche”, come apprendiamo dall’Ansa.

Le indagini sono iniziate nel 2016, in seguito ad alcune segnalazioni che sono state poi riscontrate.

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno IX ciclo. Segui un metodo vincente. Non perderti la diretta di oggi su: “Intelligenza emotiva, creatività e pensiero divergente”