Edilizia scolastica, Valditara: “Abbiamo messo un miliardo in più. Gruppo di lavoro per la semplificazione delle norme”

WhatsApp
Telegram

“Abbiamo messo un miliardo in più ‘fuori sacco’ per l’edilizia scolastica”. Così di fronte alle Commissioni riunite Cultura di Senato e Camera, il Ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, nel corso del prosieguo dell’audizione sulle linee programmatiche del suo dicastero.

“Si tratta di risorse destinate a rafforzare l’intervento già ingente previsto dal Pnrr. Il tema della sicurezza dei nostri ragazzi è fondamentale e per questo mettiamo in campo, nel complesso, quasi 5 miliardi di euro. Li mettiamo a disposizione del più grande piano mai fatto per l’edilizia scolastica: la riqualificazione, il tema anti sismico, quello delle barriere architettoniche”, ha detto, ponendo l’accento sulle difficoltà riscontrate sino ad oggi “da norme che rendono burocratico ed estremamente lungo il percorso di realizzazione di queste opere di ristrutturazione. Per questo ho creato un gruppo di lavoro ad hoc per arrivare alla semplificazione delle norme che rendono lungo il percorso di interventi di carattere infrastrutturale”.

Leggi anche

Valditara: “Voglio fare una riforma del sostegno. Docenti devono essere qualificati, miglioreremo la loro formazione” [VIDEO]

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur