Edilizia scolastica. Si allaga un istituto a Pescara

di redazione
ipsef

item-thumbnail

L’Istituto superiore ‘Volta’ a Pescara si è allagato dopo il temporale . A fare l’amara scoperta sono stati operatori scolastici, docenti e, soprattutto, le centinaia di studenti che si sono ritrovati ad attraversare corridoi pieni zuppi dell’acqua che scendeva copiosa dai solai e dalle pareti, completamente impregnati”. Lo afferma Armando Foschi dell’Associazione ‘Pescara – Mi piace’

il quale, dopo aver segnalato nei giorni scorsi la situazione di ‘degrado’ nell’istituto, oggi è tornato nella scuola di via Volta per verificare i danni causati dal primo acquazzone di fine estate.

“E’ questa – dice – la risposta al presidente della Provincia di Pescara Antonio Di Marco il quale di fronte all’allarme da noi lanciato appena giovedì scorso, dopo un sopralluogo documentato da foto a testimoniare lo stato di degrado della struttura, ci aveva accusato di sfornare ‘inesattezze dettate dalla scarsa conoscenza dei fatti'”.

Versione stampabile
anief
soloformazione