Edilizia scolastica: Pittoni (Lega), col nuovo Governo le risorse non resteranno nei cassetti

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Potenziare e rendere accessibile l’anagrafe dell’edilizia scolastica è un’ottima notizia.

Grazie al Ministro Bussetti sarà finalmente possibile capire le reali condizioni delle nostre scuole.

Altrettanto importante è velocizzare e semplificare le procedure per investire le risorse disponibili, quasi 7 miliardi rimasti nei cassetti che non sono certo un vanto per la precedente amministrazione a guida Pd, che pure su tale disponibilità polemizza con l’attuale Governo. Rappresentano, infatti, la riprova che poco o nulla si è fatto sul fronte delle semplificazioni se ancora oggi ci vogliono molti rimpalli tra Ministeri per approvare in via definitiva stanziamenti di risorse per la messa in sicurezza delle scuole. Si è perso troppo tempo, senza aprire un numero adeguato di cantieri. Ora il Governo introduce elementi di trasparenza e procedure più semplici per investire rapidamente queste risorse”. Lo afferma Mario Pittoni, presidente della Commissione Cultura del Senato e responsabile Istruzione della Lega.

Versione stampabile
anief anief
soloformazione