Edilizia scolastica Piemonte, 100 mln per la prima annualità della programmazione 2018-20

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Comunicato regione Piemonte – Ammontano a 100 milioni di euro le risorse che spettano al Piemonte per la prima annualità (2018) della programmazione triennale 2018-2020 degli interventi di messa in sicurezza degli edifici scolastici, finanziati attraverso le risorse nazionali dei cosiddetti Mutui Bei (Banca Europea per gli Investimenti).

E’ stato infatti raggiunto in conferenza unificata Stato-Regioni l’accordo sul riparto regionale delle risorse destinate all’edilizia scolastica.

“Si tratta senza dubbio – è il commento dell’assessora all’Istruzione della Regione, Gianna Pentenero – di una notizia positiva, anche se il fabbisogno per la nostra regione, contenuto nella graduatoria approvata a inizio agosto, ammonta per le tre annualità a oltre 973 milioni di euro”.

“E’ necessario, come ha fatto notare il presidente della Conferenza delle Regioni Stefano Bonaccini, che il ministero metta a disposizione altre risorse e, al tempo stesso, che vengano sbloccate al più presto le annualità pregresse (per il Piemonte, il 2017 e una parte del 2016).

Versione stampabile
anief
soloformazione