Edilizia scolastica, in Umbria aggiornati i progetti

di redazione
ipsef

item-thumbnail

La Giunta regionale dell’Umbria, su proposta dell’assessore all’Istruzione, ha approvato quattro proposte di variazione di progetti ricompresi nel Piano triennale di interventi per l’edilizia scolastica 2015-2017, presentate da altrettanti Comuni, e le ha trasmesse al Ministero dell’Istruzione insieme all’elenco di ulteriori progetti in attesa di finanziamento.

“Con questo atto – sottolinea l’assessore – viene garantita la realizzazione di interventi i cui progetti, già ammessi a finanziamento con decreto ministeriale 1007/2017, sono stati in seguito aggiornati dagli Enti locali, per varie motivazioni, senza comunque mutare la tipologia di intervento che resta di adeguamento o miglioramento sismico o di nuova costruzione. Abbiamo valutato le richieste che ci sono pervenute dai Comuni, anche a seguito delle verifiche effettuate dagli uffici regionali, e svolto in precedenza anche incontri specifici con i Comuni ai quali hanno partecipato anche i componenti della task force per l’edilizia scolastica dell’Agenzia per la coesione territoriale, in virtù della convenzione tra la Regione e la stessa Agenzia”.

“Insieme al nulla osta della Regione – aggiunge – abbiamo comunicato al Ministero l’elenco dei progetti in graduatoria per i quali, auspichiamo, possano essere reperite le risorse necessarie per l’attuazione, affinché si innalzi ulteriormente la qualità e la sicurezza delle scuole umbre”.

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione