Edilizia scolastica, fondo immobiliare di 74 milioni per la costruzione di poli scolastici innovativi

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Anci, Agenzia del Demanio, Ministero dell’istruzione, Invimit e Prelios promuovono un fondo immobiliare di  74 milioni di euro, destinato all’edilizia scolastica. 

Nello specifico, il fondo servirà a finanziare la costruzione di poli scolastici innovativi e la riqualificazione di edifici in stato di abbandono.

Chi investe nel fondo avrà un ritorno pari al 3% più l’inflazione.

In fase di prima attuazione, l’investimento riguarderà sei amministrazioni: San Pietro Terme (Bo), Osimo (An), Isola Di Capo Rizzuto (Kr), Robbiate (Lc), Grumolo delle Abbadesse (Vi), e Monte Prandone (Ap).

In questa prima fase, inoltre, si punta alla redazione di linee guida operative.

Versione stampabile
anief banner
soloformazione