Edilizia scolastica, dirigenti scolastici umbri scrivono a organi competenti per messa in sicurezza edifici

Stampa

I dirigenti scolastici umbri hanno scritto al Prefetto, ai Vigili del Fuoco, all’ASL, alla Direzione Territoriale del Lavoro, alla Protezione civile, alla Regione Umbria, all’Anci, all’USR, al Miur e ai sindacati per porre la questione relativa alla sicurezza degli edifici scolastici.

La finalità della lettera è di porre in essere tutte le iniziative necessarie a mettere in sicurezza gli edifici, esercitando ciascuno le competenze attribuite dalla legge.

Allo stesso tempo, i dirigenti firmatari della lettera chiedono una modifica del D.Lgs. 81/2008, in modo da definire con certezza i compiti e le responsabilità del Dirigente Scolastico in materia di sicurezza.

La lettera

Stampa

Personale all’estero: certificazione Inglese B2 e corso on-line Intercultura con CFIScuola!