Edilizia scolastica, Cassazione: responsabili sicurezza non possono addurre ignoranza per liberarsi da responsabilità. Condannati prof. Liceo Darwin di Rivoli (TO)

WhatsApp
Telegram

Il 22 novembre 2008, a causa del crollo del liceo Darwin di Rivoli (TO), aveva perso la vita uno studente di 17 anni, mentre altri 16 ragazzi erano rimasti feriti, uno dei quali era rimasto paralizzato, quindi costretto a vivere sulla sedia a rotelle. 

Il 22 novembre 2008, a causa del crollo del liceo Darwin di Rivoli (TO), aveva perso la vita uno studente di 17 anni, mentre altri 16 ragazzi erano rimasti feriti, uno dei quali era rimasto paralizzato, quindi costretto a vivere sulla sedia a rotelle. 

Conclusosi il processo con la sentenza n.12/223 della Cassazione, è stato stabilito il principio secondo cui gli Istituti scolastici, che non garantiscono un adeguato livello di sicurezza, devono essere chiusi.

L'iter che porta alla chiusura dell'Istituto deve essere avviato dagli insegnanti responsabili della sicurezza e prevenzione, cui spetta il compito di verificare lo stato della struttura e dei rischi.

La suddetta sentenza ha, pertanto, decretato la condanna dei tre insegnati responsabili della sicurezza del liceo Darwin e di tre dirigenti della provincia di Torino preposti al settore scolastico.

Detti insegnanti, infatti, non avevano ispezionato il vano tecnico di circa mille metri quadri e quello del materiale e dei servizi presenti, che erano una vera e propria "bomba a orologeria", che gravava sugli studenti.

Gli insegnanti in questione si erano difesi sostenendo che non avevano competenze adeguate in merito; la Cassazione ha "smontato" tale difesa affermando che dovevano o acquisire le competenze necessarie al compito o avvalersi dell'ausilio di chi dispone conoscenze adeguate o segnalare al DS la proprio incapacità.

Non si può, infatti, prosegue la Suprema Corte, addurre la propria ignoranza come giustificazione per liberarsi dalle responsabilità.

 

WhatsApp
Telegram

Gli Istituti Tecnici Superiori (ITS) sono un’opportunità professionale anche per gli insegnanti. Tutte le informazioni qui e su TuttoITS.it