Edilizia scolastica. Carrozza: intesa in conferenza unificata ottimo passo avanti

di Lalla
ipsef

Miur – "La firma di oggi è un ottimo passo avanti verso una gestione più semplice ed efficace dei fondi per l’edilizia scolastica". Con queste parole il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Maria Chiara Carrozza ha commentato il via libera in sede di Conferenza Unificata ad un’intesa in materia di edilizia scolastica.

Miur – "La firma di oggi è un ottimo passo avanti verso una gestione più semplice ed efficace dei fondi per l’edilizia scolastica". Con queste parole il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Maria Chiara Carrozza ha commentato il via libera in sede di Conferenza Unificata ad un’intesa in materia di edilizia scolastica.

"L’accordo prevede una maggiore collaborazione istituzionale tra i diversi attori coinvolti, una programmazione congiunta e un’accelerazione degli interventi assegnando direttamente i finanziamenti agli Enti locali. – ha aggiunto il Ministro – Con questo accordo puntiamo a superare un modello di governance che negli ultimi anni si è rivelato inefficace per i tempi troppo lunghi, non più sostenibili, per rendere spendibili le risorse stanziate e per aprire i cantieri. Oggi abbiamo dato un nuovo segnale positivo, dopo le risorse stanziate con il Decreto del fare, che conferma la centralità dell’edilizia scolastica nell’azione di questo dicastero e del governo Letta".

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief voglioinsegnare