Ecco il bando deL Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo: 500 giovani per la cultura

di Giulia Boffa
ipsef

Il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo ha pubblicato il bando di concorso per la selezione di cinquecento giovani laureati da formare nelle attività di catalogazione e digitalizzazione del patrimonio culturale italiano, come previsto dal decreto "Valore cultura".
Il termine ultimo per l’iscrizione è il 21 gennaio 2014.

Il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo ha pubblicato il bando di concorso per la selezione di cinquecento giovani laureati da formare nelle attività di catalogazione e digitalizzazione del patrimonio culturale italiano, come previsto dal decreto "Valore cultura".
Il termine ultimo per l’iscrizione è il 21 gennaio 2014.

Avviso pubblico, bando e allegati

Roma, 7 dicembre 2013

 

Il Ministero dei beni e delle attività culturali e del Turismo pubblica il bando per la selezione di 500 laureati per inventariare il patrimonio culturale italiano

Versione stampabile
anief
soloformazione