È allarme Tik Tok per i docenti: negli Usa pubblicati video con gli studenti. E la sicurezza?

WhatsApp
Telegram

Puntuale come il Natale è arrivata la polemica sulla sicurezza su Tik Tok, uno dei social più usati dalla generazione Z. Il problema, però, non riguarda gli studenti, ma i docenti. 

Secondo quanto riporta Wired, negli Stati Uniti molti docenti pubblicano sulla piattaforma video girati in classe, in cui a volte compaiono anche bambini, sollevando diverse questioni etiche e di sicurezza.

Gli hashtag #teacher e #teachersoftiktok hanno totalizzato 72,1 miliardi di visualizzazioni sulla piattaforma.

Gli insegnanti dovrebbero davvero filmare durante il loro lavoro? È accettabile condividere le attività dei bambini con centinaia di migliaia di estranei che potrebbero deriderli? Le domande, però, non hanno una risposta.

Negli Stati Uniti, la legge federale nota come Family educational rights and privacy act (Ferpa) non vieta del tutto di registrare nelle scuole o di pubblicare i video online, a patto che non includano informazioni per possano portare all’identificazione degli studenti.

Stabilire il confine tra ciò che è appropriato e ciò che non lo è non è facile, in attesa di un intervento deciso del legislatore.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur