Due prime della primaria di soli bimbi stranieri a Torino

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Ci sono due classi prime elementari in un istituto comprensivo di Torino, in cui non c’è neppure un bambino italiano. Lo racconta l’Ansa.

“In tutte le classi – spiega la preside – la percentuale di stranieri è il 60% degli iscritti. I più numerosi sono rumeni, cinesi, marocchini e moldavi. La nostra è una scuola dell’accoglienza”.

Sulle classi senza italiani la preside spiega che “i bambini sono stranieri di seconda generazione, hanno frequentato la scuola materna e hanno già una prima alfabetizzazione. Le maestre sono docenti di ruolo da tanti anni, sono molto competenti”.

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione