Due maestre salvano un alunno durante la ricreazione: rischiava di soffocare

WhatsApp
Telegram

Tragedia sfiorata ad Augusta dove un alunno di quarta scuola primaria rischia di soffocare a causa di un boccone della merenda che stava consumando insieme al resto della classe. L’intervento provvidenziale delle insegnanti ha scongiurato il peggio.

Come riporta il sito locale La Gazzetta augustana, il bambino in difficoltà a causa di un boccone della merenda, non respirava, e il volto iniziava ad assumere un colore cianotico. Le maestre, comprendendo subito la gravità della situazione, praticano le manovre di disostruzione pediatrica, la nota manovra di Heimlich, alternandosi fra loro.

Nel frattempo il bimbo arriva a perdere conoscenza e, qualche istante dopo l’ennesima manovra, espelle dalla bocca il boccone colpevole dell’ostruzione.

Sul posto sono anche arrivati i soccorsi del 118 che hanno tenuto sotto osservazione l’alunno ma hanno deciso di non ricoverare il piccolo.

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito