Due film sulla scuola in arrivo al cinema nelle prossime settimane

WhatsApp
Telegram

Arrivano al cinema due film ambientati a scuola, molto diversi tra loro, due lati opposti del mondo scolastico. il 13 novembre è in sala "La scuola più bella del mondo", di Luca Miniero, regista di Benvenuti al Sud, Benvenuti al nord e Un boss in salotto – ambientata appunto nel mondo della scuola, con Christian De Sica, Angela Finocchiaro e Miriam Leone.

Arrivano al cinema due film ambientati a scuola, molto diversi tra loro, due lati opposti del mondo scolastico. il 13 novembre è in sala "La scuola più bella del mondo", di Luca Miniero, regista di Benvenuti al Sud, Benvenuti al nord e Un boss in salotto – ambientata appunto nel mondo della scuola, con Christian De Sica, Angela Finocchiaro e Miriam Leone.

De Sica è il preside puntiglioso di una scuola media toscana dove giunge in visita una classe di studenti napoletani accompagnati da un eccentrico professore (Rocco Papaleo). Non è però quello il viaggio programmato, perché la classe si ritrova, per un errore, invece che ad Accra, in Ghana, ad Acerra in provincia di Napoli, errore che porterà scompiglio e risate a non finire.

Class Enemy, in sala da domani 9 ottobre. è un film sulla scuola di altro genere.

Il film è di Rok Biček, premiato con il Fedeora alla Mostra di Venezia, selezionato dalla Settimana della Critica, ed è tra i tre finalisti al premio Lux attribuito dal Parlamento Europeo.

L’ambientazione è in Slovenia ai giorni nostri, in una classe di un liceo come tante.

Ma l’arrivo del nuovo professore, il severo Robert , interpretato da Igor Samobor, superstar del cinema sloveno, innesca una serie di comportamenti a rischio, finché il precario equilibrio salta per il suicidio di una studentessa.

Il dolore dei ragazzi si traduce immediatamente in rabbia e la rabbia,  si alimenta di interrogativi esistenziali troppo difficili da affrontare, si tramuta in caccia al colpevole,al nemico. E il nemico perfetto è il nuovo professore.

Da qui il film smonta le certezze più assolute e invita tutti, ragazzi e adulti, a riflettere su tutto quello che non è nè bianco nè nero, ma grigio.

 

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur