Due DS di Piacenza ricorrono al giudice del lavoro per una proroga bis del mandato

WhatsApp
Telegram

Red – Due presidi piacentini  hanno presentato ricorso al giudice del lavoro per ottenere la seconda proroga al loro mandato, pur avendo raggiunto i limiti di età, e il giudice potrebbe dare loro ragione.

Red – Due presidi piacentini  hanno presentato ricorso al giudice del lavoro per ottenere la seconda proroga al loro mandato, pur avendo raggiunto i limiti di età, e il giudice potrebbe dare loro ragione.

Questa sentenza rischia di provocare una serie di ricorsi da parte dei presidi che la possibilità della seconda proroga non l’hanno avuta in virtù di un decreto legge del 2000, che risulta però essere molto ambiguo.

Infatti, la regione Lombardia, sempre sulla base di questa normativa che apre a diverse interpretazioni, ha concesso ai presidi richiedenti la seconda proroga, interpretando quindi la norma in modo del tutto opposto alla regione Emilia Romagna che ha rispettato le indicazioni del ministero ed ora il giudice di Piacenza potrebbe confermare questa interpretazione, accogliendo il ricorso sulla base che il MIUR non ha dato motivazione valida al rigetto della richiesta dei due DS emiliani.

L’accoglimento della domanda potrebbe però provocare un problema di utilizzo dei presidi tornati in servizio: infatti le loro sedi sono già state assegnate ad altri dirigenti.

WhatsApp
Telegram

Preparazione concorsi scuola: news webinar Infanzia e Primaria! Prepara anche Secondaria e DSGA