DSGA potrebbero essere assunti a costo zero per l’Amministrazione. Lettera

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Con il Decreto Ministeriale 617 del 10 agosto 2017, sono stati autorizzati i contingenti per le assunzioni a tempo indeterminato del personale ATA per l’anno scolastico 2017/2018 e la nota 35363/17 contiene le indicazioni operative per gli Uffici scolastici regionali.

La proposta è:

1. di portare a formazione tutti gli Assistenti Amministrativi che avevano superato le prove selettive al precedente concorso, C.C.N.I. 3 dicembre 2009 personale A.T.A. mobilità professiona le, per il passaggio di qualifica dal profilo B al profilo D (DSGA);

2. creare per il personale formato, se non utile alla immediata assunzione, una graduatoria ad esaurimento valida per le successive immissioni in ruolo, fino a esaurimento.

3. con gli assistenti amministrativi titolari della seconda posizione economica (procedura concorsuale attraverso la quale si obbliga l’assistente amministrativo a sostituire il DSGA) , che abbiano effettuato 24 mesi di servizio come DSGA, formare una graduatoria

permanente, per il passaggio di qualifica dal profilo B al profilo D

FIRMATO DSGA FACENTI FUNZIONE
LUIGI DE ROSA
ASSUNTA ALBANO
PESCE CARMINE
FELICE NAPOLITANO
LUCIA FUSCO
ANTONIETTA STORACE
FILOMENA RICCIO
MARIA CIVITAQUALE
ANTONIO PALUMBO
ADELE PARIBELLO
ANTONIO DE MARCO
MARIA SOMARIPA
SILVIA IZZO
ed altri

Versione stampabile
anief anief
voglioinsegnare