Dsga, sì ad assunzioni dal concorso, M5S: “Approvato il nostro emendamento alla legge di bilancio”

Stampa

La Commissione Bilancio ha approvato l’emendamento del M5S alla legge di bilancio per le nuove assunzioni Dsga.

Con l’emendamento Villani alla Manovra, appena approvato in commissione Bilancio, abbattiamo la soglia del 50% che impediva ad una parte del personale DSGA (Direttori dei servizi generali e amministrativi) di accedere al ruolo nonostante avesse superato il concorso pubblico“. Così in una nota i deputati M5S Giuseppe Buompane, Teresa Manzo e Virginia Villani.

Riconoscendo l’idoneità a chi prima non ne aveva diritto, nonostante fosse in possesso di tutte le competenze richieste, stiamo di fatto sbloccando nuove assunzioni, garantendo alla scuola personale qualificato strettamente necessario alla corretta gestione degli aspetti tecnici e organizzativi degli istituti“, proseguono i deputati pentastellati.

È una promessa mantenuta di cui andiamo orgogliosi e risponde ad una lunga battaglia portata avanti in prima persona da Virginia Villani. Non va dimenticato, infatti, che il concorso pubblico per i DSGA è stato a sua volta una conquista, dato che non si era mai svolto“, concludono Buompane, Manzo e Villani.

 

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur