DSGA, Germani (Anquap): 1221 posti vacanti, urgono concorso e mobilità professionale verticale

Stampa

Il presidente dell’Anquap, l’Associazione Nazionale Quadri delle Amministrazioni Pubbliche, Giorgio Germani, ha denunciato, come apprendiamo dall’Ansa, l’emergenza DSGA.

Il totale dei posti vacanti e disponibili, per il corrente anno scolastico, è pari a 1.221 unità (su 8.072 posti in organico di diritto) e le immissioni in ruolo autorizzate non hanno certo risolto il problema sia per il numero (216) sia, soprattutto, per il fatto che le graduatorie tramite cui accedere al profilo di DSGA sono tutte esaurite con il risultato di poche decine di assunzioni.

Per superare la situazione di emergenza, Germani chiede che venga bandito un concorso ordinario, cui destinare 750 posti, e sia prevista la mobilità professionale verticale, cui destinare altri 750 posti.

E’ chiaro che la situazione  non può risolversi quest’anno, tuttavia è necessario avviare le procedure per il concorso e la mobilità.

Stampa

Il nuovo programma di supporto gratuito Trinity per docenti di lingua inglese