DSGA FF a Governo e sindacati: per noi soluzione ad hoc. Lettera

Stampa
ex

Inviato da Amelia Sparavigna – Egregi signori del governo /Spettabili organizzazioni sindacali, Domani 6 maggio incontro governo sindacati forse si parlerà di noi Dsga incaricati.

Io credo che sia giunta l’ora di porre fine alla follia che è stata espressa con il bando per il concorso dsga. Direi basta, mettiamo un punto e giriamo pagina. Si stanno calpestando diritti e io mi domando perché? per soddisfare una parte dell’opinione pubblica? per motivi politici ? Per una cattiva legislatura? O per un’ interpretazione errata?

Noi dobbiamo essere riconosciuti, è un nostro diritto , siamo molto compatti e uniti ed anche agguerriti. In tutti questi anni abbiamo firmato atti importanti, assunto responsabilità, abbiamo frequentato corsi organizzati all’amministrazione, siamo formati e nonostante sottopagati, siamo stati sempre presenti.

Che facciamo, invalidiamo tutti gli atti firmati da noi in questi anni? Sono tutti abusivi, dunque non validi? La verità è che siamo stati ignobilmente sfruttati . Non vi rendete conto, del caos che ci sarà se non riuscirete entro il 1 settembre a ultimare il concorso , sarà una catastrofe. Provare per credere? È di questo che avete bisogno?

Spero che domani 6 maggio riuscirete col buon senso e con l’aiuto di chi conosce bene il settore a fare qualche passo indietro e dimostrare di essere seriamente interessati al mondo della scuola.

Credo ancora nella giustizia dell’uomo è per questo che mi sono rivolta al Presidente del Consiglio, un uomo a mio giudizio, colto, intelligente e umano, che si è attivato subito per la nostra causa. Comunque Laddove non riuscirà l’uomo, confido nella giustizia divina.

Sarà sufficiente istituire una graduatoria per noi e comunque considerando i vari pensionamenti, nonché quota cento, i posti saranno tanti, da soddisfare tutti. Buon lavoro e meditate, meditate.
Saluti

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 2021, anche DSGA. Preparati con CFIScuola!