DSGA facenti funzione, Sen. Pittoni (Lega): l’intervento ci sarà

Il Sen. Mario Pittoni, Presidente della VII commissione Cultura del  Senato e responsabile istruzione per la Lega ha comunicato su Facebok “DSGA facenti funzione, l’intervento ci sarà.”

Nell’incontro della scorsa settimana il MIUR ha rappresentato le molteplici difficoltà di carattere normativo e giuridico a individuare procedure riservate per accedere al profilo di Dsga da parte degli assistenti amministrativi sprovvisti di titolo di studio specifico.

L’intervento di oggi del Sen. Pittoni fa invece ben sperare verso uno sblocco della situazione.

Ricordiamo qual è la proposta presentata dal Sen. Pittoni

Consiste nell’indizione di una procedura distinta da quella del concorso ordinario, per il 50% dei posti vacanti e disponibili.

Requisiti: essere personale a tempo indeterminato in servizio come facente funzione DSGA all’atto dell’iscrizione in graduatoria e che vanti una anzianità di servizio di almeno 24 mesi (due anni) nel profilo di facente funzione DSGA a partire dal 2000/01.

La selezione si baserà sui titoli e sul test di ammissione e relativa formazione.

Dalla selezione si verrebbero a creare graduatorie permanenti, aggiornate ogni due anni.

Docenti neoassunti, formazione su didattica digitale integrata. Scegli il corso ideato da Eurosofia per acquisire le nuove, indispensabili competenze