DSA e didattica digitale integrata: corso gratuito con certificazione riconosciuta dal Ministero

Stampa

Corso di formazione professionale per docenti, organizzato e certificato da SO.GE.S (Società del gruppo Orizzonte Scuola). Il corso è valido ai fini della formazione in servizio prevista dalla direttiva 170/2016

Il corso dà la possibilità di aggiornare le proprie conoscenze/competenze rispetto alla “nuova” didattica digitale integrata, imparando a rispondere e a gestire i bisogni degli studenti che in una realtà sempre più informatizzata, insieme ai docenti, si trovano spesso smarriti. Verrà fornita una cornice teorica introduttiva e di supporto rispetto al funzionamento degli studenti e delle studentesse con Disturbi Specifici dell’Apprendimento.

A tale cornice verrà affiancata una trattazione con esempi pratici su come registrarsi su alcune piattaforme per operare durante la DDI e su come poter sfruttare alcuni strumenti didattici digitali al fine di “agire” un insegnamento alla portata di tutti, con particolare attenzione agli allievi e alle allieve con DSA. Verranno fornite delle “mappe” semiotiche che possano fungere da strumenti per poter meglio individuare allievi e allieve con difficoltà dell’apprendimento, inoltre, sarà proposta una spiegazione sulle comorbilità presenti nei DSA con riferimento alla disprassia evolutiva, così da poter meglio apprezzare i profili di funzionamento di studentesse e studenti con disturbi specifici dell’apprendimento.

Cosa sono i disturbi specifici dell’apprendimento

  • DAD e DDI, analogie e differenze
  • DSA e didattica digitale integrata
  • Disprassia evolutiva e caratteristiche di funzionamento di allievi e allieve con tale difficoltà
  • DSA e comorbilità
  • La tecnica della “lezione breve” durante la DDI
  • G. Meet a supporto della DDI
  • La G. suite e alcune sue applicazioni
  • Edmodo, creare delle classi virtuali e verifiche per la DDI
  • L’utilizzo di G. Drive per la condivisione di documenti

La presente iniziativa formativa vuole sostenere il docente nella profilatura del proprio bisogno formativo e relazionale, con riferimento ai contenuti esplicitamente connessi alle ipotesi di miglioramento di specifiche aree del proprio profilo di competenza, quali declinate al comma n. 129, art. 1 l. n. 107/2015 e successive circolari attuative.

L’iniziativa è articolata in lezioni asincrone, supportate da un corredo di documentazioni rilevante.

Iscriviti gratuitamente al corso

Stampa