Dpcm sulla fase 3: riapertura aree gioco, teatri e cinema dal 15 giugno

coronavirus

Il nuovo Dpcm sulla Fase 3 andrà in vigore da lunedì 15 giugno al 14 luglio e sarà composto da dieci articoli validi.

Si potrà tornare a giocare a calcetto con gli amici e a beach volley, oltre che a praticare la boxe, basket, arti marziali e a tutti gli sport da contatto.

Ci sarà anche la riapertura dei centri sportivi e le aree gioco, sempre seguendo la regola del distanziamento.

Saranno aperti anche cinema e teatri, anche qui rispettando le misure di distanziamento di almeno un metro, potranno contenere almeno 1.000 spettatori per spettacoli all’aperto e 200 per gli spettacoli chiusi.

Saranno riaperte anche le sale giochi, sale scommesse e sale bingo, centri benessere e terme, comprensori sciistici.

Consentiti anche gli attracchi anche alle navi estere da crociera. Chiuse invece le discoteche, che si apriranno tra un mese; si riapriranno il 14 luglio anche sale da ballo, fiere e congressi.

Vietati fino al 30 giugno gli spostamenti da e per gli Stati non compresi nelle Unione Europee; non ci sono limitazioni per entrare ed uscire dal Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del nord; Andorra, Principato di Monaco; Repubblica di San Marino e Stato della Città del Vaticano”, e “a decorrere dal 16 giugno 2020, Albania, Bosnia e Erzegovina, Kosovo, Montenegro, Macedonia del nord, Serbia.

Dal primo luglio ricominceranno anche i processi.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia