D’Ottavio (Pd) istruzione adulti non va trascurata

"La situazione dei corsi di istruzione per adulti richiede una rapida risposta da parte del ministero dell'Istruzione e degli Uffici scolastici regionali e provinciali". Lo dichiara il deputato Pd Umberto D'Ottavio, componente della commissione Cultura, che annuncia un'interrogazione al ministro dell' Istruzione.

"La situazione dei corsi di istruzione per adulti richiede una rapida risposta da parte del ministero dell'Istruzione e degli Uffici scolastici regionali e provinciali". Lo dichiara il deputato Pd Umberto D'Ottavio, componente della commissione Cultura, che annuncia un'interrogazione al ministro dell' Istruzione.

"In particolare – spiega D'Ottavio – si segnala la carenza di organico sia nei corsi organizzati dai Centri per l'istruzione degli adulti (CPIA) sia nei corsi serali. Se la risposta potrà arrivare dagli organici previsti dalla fase C del piano assunzionale va detto e, soprattutto, bisogna aiutare le autonomie per le richieste necessarie. L'Italia è il Paese con la più bassa percentuale di adulti in formazione, mentre è evidente il bisogno di istruzione di una popolazione adulta che ha bisogno di migliorare le proprie competenze per affrontare le difficoltà che il mondo del lavoro propone. Tante belle esperienze in Italia hanno contribuito molto a elevare il livello di istruzione di chi non ha potuto frequentare regolarmente e si è fatto carico di recuperare conciliando i tempi con il lavoro. I progetti Polis sono stati apprezzati in tutta Italia così come i corsi serali. Chiederò dunque a Giannini di non trascurare un comparto importante del mondo dell'istruzione".

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia