Dopo liceo musicale Miur pensa a corsi indirizzo sportivo

di
ipsef

Apcom – A ministro Gelmini piace idea ex campionessa Manuela Di Centa

Apcom – A ministro Gelmini piace idea ex campionessa Manuela Di Centa

Dopo i licei con sezioni ad indirizzo musicale, introdotti quest’anno con la riforma delle superiori, il ministero dell’Istruzione si appresta ad introdurre dei corsi liceali incentrati sull’attività sportiva: l’annuncio è stato fatto oggi dal ministro dell’Istruzione, Mariastella Gelmini, a seguito di una proposta formulata dalla ex campionessa di sci nordico Manuela Di Centa, ora deputata del Pdl.

Il ministro ha detto – durante una conferenza stampa a Palazzo Chigi per presentare il protocollo d’intesa firmato con il Coni sul rilancio dell’attività motoria nella scuole – che l’on. Di Centa "giustamente ritiene che l’offerta formativa debba essere arricchita con una proposta legata ai licei di indirizzo sportivo dove poter praticare le diverse discipline sportive e l’attività motoria".

Gelmini ha aggiunto che "su questo stiamo ragionando con la direzione degli ordinamenti" sottolineando che "è un’iniziativa che ci convince e vorremmo portarla avanti". L’unico dubbio espresso dal ministro dell’Istruzione riguarda i tempi di attuazione del progetto: "spero in risultati entro quest’anno scolastico".

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione