Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Dopo la pensione in quante rate sarà il TFS?

WhatsApp
Telegram
TFR

In quante rate è corrisposto il TFS di un dipendente pubblico? Dipende dall’importo che deve ricevere.

L’erogazione del trattamento di fine servizio o di fine rapporto segue regole diverse per i dipendenti pubblici e quelli privati. Innanzitutto nei tempi di erogazione del trattamento. Ma anche nel fatto che nel pubblico impiego possa essere liquidato anche in 3 rate. Rispondiamo alla domanda di un nostro lettore che ci scrive:

Buongiorno sono un insegnante scuola materna statale andata in pensione 2019 dopo 44 anni 9 mesi il Tfs on quante rate sarà?

In quante rate il TFS?

Purtroppo la rateizzazione del TFS non dipende dagli anni di servizio ma dall’importo dello stesso. Cerchiamo di chiarire: se il dipendente statale deve percepire un importo fino a 50.000 euro, il TFS sarà liquidato in un’unica soluzione, decorso il tempo previsto per il pagamento.

Ma se l’importo supera i 50.000 euro ma resta entro i 100.000 il TFS sarà erogato in 2 rate una a 12 mesi di distanza dall’altra. Stesso discorso se la somma spettante supera i 100.000, in questo caso il TFS è erogato in 3 rate:

  • la prima da 50.000;
  • la seconda da 50.000 a distanza di 12 mesi dall’erogazione della prima;
  • la terza con l’importo eccedente i 100.000 euro a distanza di 12 mesi dall’erogazione della seconda.

Ovviamente, gli importi presi in considerazione sono al lordo dalla tassazione.

 


Prestito Anticipo TFS fino a €45000 con spread 0,40%
Clicca qui e scopri come chiederlo on line in pochi minuti
Metodo comodo e sicuro anche a distanza!


WhatsApp
Telegram
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

“Come compilare il nuovo pei pagina dopo pagina”. Dal 3 ottobre un nuovo corso tecnico/pratico di Eurosofia