Dopo la Francia anche la Spagna ‘taglia’ la quarantena: da 14 a 10 giorni

Stampa

Il governo spagnolo e le autorità regionali hanno deciso di tagliare i giorni di quarantena imposti a coloro che hanno avuto contatti con persone positive: da 14 a 10.

La Spagna ha il più alto numero di casi dell’Europa occidentale.

Da ieri per oltre 850mila persone nell’area di Madrid sono state  imposte restrizioni alla mobilità, nel tentativo di ridurre il numero  dei contagi nel Paese più colpito dal Covid-19 dell’Europa  occidentale. Dallo scoppio della pandemia sono più di 670mila i casi  di coronavirus confermati in Spagna, dove 30.663 persone hanno perso la vita per complicanze.

Anche la Francia ha ridotto la quarantena: lo scorso 8 settembre, il Consiglio scientifico istituito dal governo francese per contrastare la pandemia ha dato il via libera alla proposta di abbreviare a 7 giorni il periodo di isolamento delle persone risultate positive al coronavirus rispetto ai 14 giorni attuali.

In Italia, invece, al momento la quarantena rimane di 14 giorni.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia