Donatella D’Amico è il nuovo direttore dell’USR Marche

WhatsApp
Telegram

Donatella D’Amico è stata nominata nuova Direttore Generale dell’Ufficio scolastico regionale (USR) per le Marche, dal ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara. Prende il posto di Marco Ugo Filisetti, in pensione da febbraio 2023.

D’Amico, originaria di Avezzano e nata nel 1965, ha raggiunto l’apice della sua carriera da dirigente scolastico a soli 25 anni, diventando la più giovane vincitrice del concorso nazionale nel 1990. Con tre lauree magistrali in Lettere moderne, Psicologia del lavoro e delle organizzazioni e Scienze pedagogiche, ha dedicato trenta anni alla direzione di numerose istituzioni scolastiche in tutta Italia. Il suo ultimo incarico è stato al Liceo classico D’Annunzio di Pescara.

Nel giugno 2020, D’Amico è stata selezionata attraverso un interpello pubblico per ricoprire il ruolo di direttore generale dell’Ente per il diritto allo studio universitario del Piemonte, a Torino. Tuttavia, il suo “primo amore”, l’istruzione, l’ha chiamata a tornare.

D’Amico, figlia e nipote di insegnanti, ritiene di avere acquisito esperienze e responsabilità significative nel corso dei suoi tre anni a Torino. È pronta a portare queste competenze nel mondo della scuola delle Marche, regione che, secondo lei, è già virtuosa nell’educazione.

Promette di lavorare a stretto contatto con la comunità scolastica marchigiana per sviluppare un approccio cosmopolita all’istruzione, ispirato dallo spirito del viaggiatore e dalla voglia di scoprire e confrontarsi con culture diverse. Il suo obiettivo è di aprire la scuola a nuove idee e approcci, alimentando una visione d’istruzione inclusiva e innovativa.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri