Domenica 19 maggio torna la Marcia di Barbiana a sostegno della scuola pubblica

di Giulia Boffa
ipsef

Red – Torna la Marcia di Barbiana in ricordo di don Milani a sostegno della scuola pubblica.

Sarà organizzata domenica 19 maggio dal comune di Vicchio e dal Centro Documentazione Don Lorenzo Milani e Scuola di Barbiana. L’evento giunge quest’anno alla sua dodicesima edizione.

Red – Torna la Marcia di Barbiana in ricordo di don Milani a sostegno della scuola pubblica.

Sarà organizzata domenica 19 maggio dal comune di Vicchio e dal Centro Documentazione Don Lorenzo Milani e Scuola di Barbiana. L’evento giunge quest’anno alla sua dodicesima edizione.

La marcia inizierà alle 10.30, al lago Viola, dove i partecipanti, che ogni anno sono centinaia, si ritroveranno per partire alla volta di Barbiana. L’arrivo è previsto entro le 12.00. Il traguardo, quella che fu la scuola del priore e dei suoi ragazzi, dove si terrà la presentazione dei lavori del concorso: ‘La memoria genera speranza’ che nei mesi scorsi ha coinvolto 10 scuole da tutta Italia di ogni ordine e grado. Il concorso è finalizzato a raccogliere e divulgare esperienze che in qualunque modo siano orientate ad attualizzare il messaggio, i metodi e i valori dell’esperienza di don Milani tramite l’ideazione di progetti, laboratori e iniziative. Tema del concorso 2013 sono state le parole chiave: solidarietà, multiculturalità e  responsabilita.

Dieci le scuole ad aver inviato progetti.
 Tre i selezionati: l’Istituto d’istruzione superiore P. Levi di Montebelluno (provincia di Treviso), progetto ‘Immaginare il futuro per costruirlo’; l’Istituto Comprensivo scuola dell’ infanzia di Novellara (provincia di Reggio Emilia), progetto ‘Parola (e articolo) di Costituzione’; la Scuola primaria ‘Brandolini
Rota’ di Oderzo (provincia di Treviso), progetto ‘Pane e tulipani: fai sbocciare la solidarieta”.

 

Versione stampabile
anief
soloformazione