Domani o giovedì pubblicazione DL 80 euro in busta paga. Amaro per i prof

Di
WhatsApp
Telegram

red – Domani o al più tardi giovedì sarà pubblicato il Decreto Irpef-Spending review che consegnerà negli stipendi di 10mln di italiani 950 euro annui in più in busta paga.

red – Domani o al più tardi giovedì sarà pubblicato il Decreto Irpef-Spending review che consegnerà negli stipendi di 10mln di italiani 950 euro annui in più in busta paga.

Da fonti governative apprendiamo che il testo è in fase di limatura, ma che il Premier Renzi ha chiesto di fare in fretta e che il testo venga pubblicato e reso noto nella versione definitiva tra domani e dopodomani.

Seguici anche su FaceBook

Ricordiamo che il massimo dell’aumento sarà per i redditi tra i 18 e i 24mila e 500 euro lordi. Per quanto riguarda il personale della scuola, rientreranno tutti gli ATA e i supplenti. Mentre resteranno fuori la maggior parte dei docenti, soprattutto quelli delle medie e delle superiori. Andrà un po’ meglio per i docenti delle elementari, mentre saranno totalmente esclusi sia i dirigenti che i direttori amministrativi.

In tutto, circa 500mila lavoratori su quasi un milione, insomma la metà. I docenti, in particolare, per avere un aumento di stipendio dovranno attendere il rinnovo del contratto, con quella meritocrazia di cui si è soltanto evocato il nome, senza alcun concreto progetto.

Vedi anche

27 maggio 80 euro in più in busta paga. Ci rientrano i redditi fino a 27.900 euro. 60% docenti resterà fuori, avvantaggiati supplenti e ATA

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur