Domande ricostruzione carriera insegnanti: scadenza 31 dicembre. Servizi valutabili, anno 2013 non è riconosciuto, tempistica

Di
Stampa

Al fine di dare massima informativa fra il personale scolastico interessato, il sindacato SAB tramite il segretario generale prof. Francesco Sola comunica:

Al fine di dare massima informativa fra il personale scolastico interessato, il sindacato SAB tramite il segretario generale prof. Francesco Sola comunica:

– Ricostruzione carriera per i docenti immessi in ruolo fino al 2014/15 e che abbiano superato il periodo di prova alla data del 31/8/2015. Scadenza 31 dicembre.

La legge 107/15 –Buona Scuola- all’art. 1 comma 209 ha previsto che le domande per il riconoscimento dei servizi pre-ruolo, agli effetti della carriera, sono presentate al dirigente scolastico nel periodo compreso fra il 1° settembre e il 31 dicembre di ciascun anno, mentre prima si potevano presentare in qualsiasi momento dell’anno scolastico.

Entro il successivo 28 febbraio, ai fini di una corretta programmazione della spesa, il MIUR comunica al MEF le risultanze dei dati relativi alle istanze per il riconoscimento dei servizi agli effetti della carriera del personale scolastico.

I neo immessi in ruolo con decorrenza giuridica 1/9/2015, fase 0, A, B e C della predetta legge potranno invece presentare domanda dall’1/9 al 31/12 dell’anno 2016 se, per tale data, hanno superato il periodo di prova.

La Guida di OrizzonteScuola.it Ricostruzione carriera: nuovi termini e chiarimenti 

La consulenza di OrizzonteScuola.it: i servizi valutabili, anno 2013 non è riconosciuto, servizio di sostegno senza specializzazione è utile, necessario aver superato l'anno di prova

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur