Domande graduatorie terza fascia ATA, modalità di accesso (dalla A alla G): quale opzione scegliere

WhatsApp
Telegram

Aspiranti ATA di terza fascia alle prese con la compilazione della domanda. C’è tempo fino al 28 giugno per inoltrare l’istanza, ma già in tanti hanno iniziato a compilare la domanda, riscontrando tanti dubbi sulla modalità di accesso da scegliere tra le 8 disponibili sul sistema.

Le modalità di accesso:

A. di non essere inserito a pieno titolo nelle graduatorie provinciali permanenti, negli elenchi provinciali ad esaurimento, nelle graduatorie provinciali ad esaurimento di collaboratore scolastico, nelle correlate graduatorie di circolo e d’istituto di prima o seconda fascia per il profilo e/o i profili richiesti in alcuna provincia;

B. oppure, di essere già inserito a pieno titolo nella graduatoria permanente per le assunzioni a tempo indeterminato per altro profilo professionale della medesima provincia;

C. oppure, di essere già inserito a pieno titolo nell’elenco provinciale ad esaurimento o nella graduatoria provinciale ad esaurimento di collaboratore scolastico per le supplenze annuali per altro profilo professionale della medesima provincia;

D. oppure, di essere già inserito a pieno titolo nella graduatoria permanente per le assunzioni a tempo indeterminato per il medesimo e/o altro profilo professionale di diversa provincia e di aver presentato domanda di depennamento per tutti i profili professionali per i quali risulti inserito nelle citate graduatorie;

E. oppure, di essere già inserito a pieno titolo nell’elenco provinciale ad esaurimento o nelle graduatorie provinciali ad esaurimento di collaboratore scolastico per le supplenze annuali per il medesimo e/o altro profilo professionale di diversa provincia e di aver presentato domanda di depennamento per tutti i profili professionali per i quali risulti inserito nelle citate graduatorie;

F. oppure, di essere già inserito a pieno titolo nelle graduatorie di circolo e di istituto di terza fascia vigenti nel triennio scolastico precedente per il medesimo profilo professionale richiesto;

G. oppure, di aver prestato almeno 30 giorni di servizio anche non continuativi, in posti corrispondenti al profilo professionale richiesto e di non essere già inserito, per il medesimo e/o altro profilo professionale, nelle graduatorie provinciali permanenti, negli elenchi provinciali ad esaurimento, nelle graduatorie provinciali ad esaurimento di collaboratore scolastico, nelle correlate graduatorie di circolo e d’istituto di prima o seconda fascia di alcuna provincia.

Criteri di scelta generali

Per ogni profilo selezionato l’aspirante deve selezionare, tra le varie modalità di accesso proposte dal sistema, quella che si addice alla propria situazione.

In generale, le modalità A, B, C, D, E, G sono previste per l’inserimento; dalla B alla G per conferma/aggiornamento. Ciò non significa che una vale l’altra, anzi, ogni modalità è diversa dall’altra.

Se succede che più di una modalità va bene per la propria situazione, bisogna selezionare la prima che compare (FAQ 18 del MIM).

Modalità di accesso: quale scegliere

La modalità F compare in automatico se si compila una domanda di conferma/aggiornamento. Per chi già è in graduatoria di terza fascia. In questo caso si lascia così.

La modalità A è per coloro che si inseriscono e che non sono inseriti in prima o seconda fascia.

La modalità B riguarda chi è in prima fascia, ATA 24 mesi, per altro profilo professionale.

La modalità C riguarda chi è in seconda fascia, le graduatorie ad esaurimento, per altro profilo professionale.

Le modalità D ed E riguardano gli aspiranti che sono inseriti in prima (D) e seconda fascia (E) per lo stesso profilo in altra provincia e che hanno presentato domanda di depennamento da tali graduatorie.

La modalità G si riferisce a coloro che, non essendo inseriti in prima e seconda fascia, accedono con 30 giorni di servizio. Il servizio deve essere prestato prima del 25 luglio 2008 in posti corrispondenti al profilo professionale richiesto.

Esempio

Se l’aspirante è già inserito per il profilo di assistente amministrativo e si inserisce per il profilo dell’operatore scolastico (o per altri) dovrà lasciare F per l’assistente amministrativo e selezionare la A per il profilo dell’operatore scolastico (o gli altri per cui si inserisce).

L’istanza è raggiungibile su Istanze online o dal sito InPA

LO SPECIALE OS

WhatsApp
Telegram
Pubblicato in ATA

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri