Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Domanda trattenimento in servizio: necessaria solo al compimento dei 67 anni

Pensione Opzione donna

E’ necessario presentare domanda di trattenimento in servizio se si compiono i 65 anni e non si sono raggiunti i requisiti per la pensione anticipata?

Buongiorno, sono una collaboratrice scolastica di ruolo dal a.s. 2006/2007 sono nata il 02/08/1956
Alcuni giorni fa ho letto che per il personale scuola ATA  nato entro il 31 agosto 1956 deve compilare un modulo per restare in servizio altrimenti alla data 1 settembre 2021 sarà’ collocato a riposo d’ufficio senza percepire la pensione che nel mio caso percepirò’ dal 01/09/2023 quando compirò’ 67 anni con almeno 20 anni di contributi / a quella data ne avrò’ circa 25/26 tra scuola e fuori.
Premetto che la segreteria della mia scuola non ne sa nulla
Vi chiedo se potete darmi informazioni e inviarmi il modulo da compilare e a chi va consegnato. Cordiali saluti

Assolutamente non è così. Non deve presentare domanda di trattenimento in servizio.

I nati entro il 31 agosto 1956, che a settembre 2021 avranno, quindi 65 anni,  vengono collocati a riposo d’ufficio solo nel caso abbiano raggiunto il diritto alla pensione anticipata con 42 anni e 10 mesi di contributi se uomini e 41 anni  e 10 mesi di contributi se donne.

I nati nel 1956 che non hanno raggiunto diritto alla pensione anticipata, invece, potranno permanere in servizio fino all’anno in cui compiranno i 67 anni senza la necessità di dover presentare domanda di trattenimento in servizio.

Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Docenti neoassunti, formazione su didattica digitale integrata. Affidati ad Eurosofia per acquisire le competenze richieste