Domanda trasferimento docenti: la richiesta del posto di sostegno vale per tutte le preferenze

di Giovanna Onnis

item-thumbnail

Preferenze esprimibili nella domanda di trasferimento, possono essere in totale 15. La richiesta per altra tipologia di posto vale per tutte

Una lettrice ci scrive:

Volevo innanzitutto sapere se la domanda può essere presentata in più province. Se sí si usa una sola domanda per entrambe le province? Inoltre posso indicare nella domanda 11 scuole, due distretti e 2 province ?

Un’altra domanda riguarda il sostegno. Io insegno spagnolo ma nel mio comune di residenza in nessuna scuola si studia spagnolo. Pertanto vorrei indicare le scuole del mio comune per la classe di concorso del sostegno, in cui io sono abilitata. Nella domanda di trasferimento non si possono indicare 15 scuole per spagnolo e 15 scuole diverse per il trasferimento su sostegno vero?”

Le preferenze esprimibili nella domanda di trasferimento, come ampiamente chiarito nel nostro articolo, possono essere su scuola (preferenza analitica), oppure su distretto, comune, provincia (preferenza sintetica), per un numero complessivo di 15 preferenze

Preferenze provinciali e interprovinciali nello stesso modulo

Nello stesso modulo di domanda per il trasferimento possono essere inserite sia preferenze provinciali che interprovinciali e niente vieta al docente, se interessato, di  esprimere solo preferenze sintetiche su province, per un totale di 15

Il docente è quindi libero di decidere e scegliere il numero di preferenze analitiche su scuole e il numero di preferenze sintetiche nella tipologia di suo interesse.

Può quindi inserire solo preferenze analitiche, solo preferenze sintetiche o  sia preferenze analitiche che sintetiche

Le preferenze che intende inserire la nostra lettrice nella domanda sono, quindi, consentite e non avrà alcun problema nel chiedere 11 scuole, 2 distretti e 2 province, come è sua intenzione fare

Richiesta anche per sostegno

Il docente titolare su materia, specializzato sul sostegno, che intende chiedere anche posti sul sostegno non potrà differenziare la richiesta per le diverse preferenze inserite nella domanda .

La richiesta sul sostegno sarà, quindi, valida per tutte le preferenze espresse e nella domanda potrà indicare a quale tipologia di posto, tra posto comune e sostegno, intende dare priorità.

La valutazione della richiesta sarà effettuata secondo precisi criteri per i quali si rimanda all’articolo specifico pubblicato da OrizzonteScuola

Mobilità, richiesta posto comune e sostegno con preferenza analitica e sintetica: valutazione domanda è diversa

Invia il tuo quesito a [email protected]

Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.
Per le istituzioni scolastiche. Consulenza specifica e risposta garantita. Gratuitamente [email protected]

Versione stampabile
Argomenti:
ads ads