Domanda trasferimento docente soprannumerario : si può presentare dopo scadenza termini in forma cartacea

di Giovanna Onnis

item-thumbnail

Il docente dichiarato soprannumerario può presentare domanda di trasferimento in forma cartacea oltre i termini di scadenza. La domanda cartacea annulla quella presentata online

Una lettrice ci scrive:

Sono un’insegnante di scuola secondaria di secondo grado. Credo che farò domanda di trasferimento ma, qualora risultassi soprannumeraria, la domanda di trasferimento da soprannumeraria andrebbe ad annullare la domanda di trasferimento volontario?”

Il docente dichiarato  soprannumerario dopo il termine di scadenza per la presentazione della domanda di mobilità ha la possibilità di presentare la domanda in forma cartacea anche oltre i termini stabiliti dall’ordinanza ministeriale.

Come specificato nel CCNI, infatti, i docenti individuati come perdenti posto, sono da considerare riammessi nei termini per la presentazione del modulo domanda di trasferimento, entro 5 giorni dalla data di comunicazione dell’accertata soprannumerari età.

Il docente dichiarato soprannumerario può trovarsi, quindi, in due diverse situazioni:

1- può aver già presentato domanda di mobilità volontaria nella piattaforma ministeriale IstanzeOnline

2- Non ha presentato alcuna domanda di mobilità volontaria nella piattaforma ministeriale IstanzeOnline

Docente dichiarato soprannumerario che non ha presentato alcuna domanda di mobilità volontaria

Questo docente, come soprannumerario,  può decidere se presentare domanda di trasferimento volontaria o condizionata e, in ambedue i casi, dovrà presentarla in forma cartacea

Docente dichiarato soprannumerario che ha presentato online domanda di mobilità volontaria

Questo docente, che ha  presentato domanda di mobilità volontaria nella piattaforma ministeriale IstanzeOnline, può prendere le seguenti decisioni:

– può decidere di non presentare domanda cartacea, lasciando inalterata la domanda online già presentata. In questo caso la scuola dovrà comunicare comunque all’Ufficio Scolastico Provinciale la posizione di soprannumero del docente ai fini di un suo eventuale trasferimento d’ufficio

– può decidere di presentare una nuova domanda di trasferimento in forma cartacea e, in questo caso, la nuova domanda sostituisce integralmente quella precedente.

https://www.orizzontescuola.it/mobilita-insegnanti-2020-guide-consulenza-online-e-faq-di-orizzontescuola/

Invia il tuo quesito a [email protected]

Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.
Per le istituzioni scolastiche. Consulenza specifica e risposta garantita. Gratuitamente [email protected]

Versione stampabile
Argomenti:

ads ads