Domanda supplenze a.s. 2022/23: controllare che la mail inserita sia corretta. Come modificare i dati

WhatsApp
Telegram

Gli esiti dell’eventuale attribuzione della supplenza da GaE e da GPS sono comunicati all’interessato tramite email, oltre che pubblicati sul sito internet dell’USP di riferimento. Come modificare l’email personale su istanze online e richiedere la casella di posta istituzionale.

Domande ed esiti

Domande 

Le supplenze al 30/06 e al 31/08 da GaE e GPS (oltre che gli incarichi finalizzati al ruolo da GPS prima fascia sostegno) sono attribuite tramite procedura informatizzata, per partecipare alla quale tutti gli aspiranti inclusi nelle predette graduatorie presentano la relativa domanda, tramite Istanze Online. Le domande, come leggiamo nella circolare 28597 del 29 luglio 2022, si possono presentare sino alle ore 14.00 del 16 agosto 2022.  Approfondisci 

Esiti

Gli esiti, relativi all’eventuale attribuzione della supplenza, sono comunicati alla scuola interessata e all’aspirante dagli uffici scolastici territoriali competenti, come si legge anche nella pagina dedicata del MI.

La comunicazione agli aspiranti, come indicato anche dai rappresentanti delle varie sigle sindacali che hanno partecipato ai nostri question time, dovrebbe avvenire tramite email (quella  indicata in fase di registrazione su Istanze Online), oltre che per mezzo della suddetta pubblicazione sui siti internet degli Uffici scolastici di interesse. Il sistema, inoltre, invia l’email anche all’indirizzo istituzionale (@posta.istruzione.it).

Pertanto, gli aspiranti interessati devono controllare che l’email personale sia funzionante.

Illustriamo di seguito come modificare l’email personale, in caso non sia più funzionante o utilizzata, e come richiedere una nuova casella di posta istituzionale, in caso la stessa sia stata revocata. 

Domanda supplenze

Nella domanda per le supplenze la prima schermata è quella relativa ai dati anagrafici e di recapito. Se l’email è corretta, si va avanti. Se ci si accorge che l’email non è corretta, bisogna modificarla nell’apposita pagina.

Modifica email personale

Una volta effettuato l’accesso all’home page personale di Istanze Online, cliccare in alto a destra, in corrispondenza del nome utente (vedi freccia immagine seguente):

Poi cliccare su “Area riservata”:

Quindi cliccare in alto a sinistra su “Gestione profilo”:

A questo punto, cliccare su “Modifica email”:

Inserire poi la nuova email, confermarla e cliccare su “Invia”:

A questo punto, il sistema avverte che è stata inviata una email al nuovo indirizzo, ove effettuare la conferma dell’operazione cliccando sul link inviato. Una volta cliccato sul predetto link, il sistema informa dell’avvenuto cambio di indirizzo di posta elettronica:

Richiesta nuova casella istituzionale

Una volta effettuato l’accesso all’home page personale di Istanze Online, cliccare in alto a sinistra su “Altri servizi”:

Poi scorrere la pagina che si apre, sino a “Posta Elettronica – Richiesta casella personale scuola”, quindi cliccare su “Vai al servizio”:

Si apre la pagine con le “Politiche di utilizzo”, ove spuntare il riquadro “Accetto” e poi cliccare su “Avanti” (le immagini seguenti sono riprese dall’apposita guida ministeriale):

Si apre la pagina per creare la casella, ove cliccare su “Crea nuova Casella di posta”; fatto ciò si apre una finestra dov’è necessario inserire la password (e confermarla) e il codice personale, quindi cliccare su “SI” (per recuperare il codice personale leggi qui; l’articolo riguarda la mobilità ma la procedura di recupero è la stessa):

Una volta cliccato su “SI”, l’operazione è terminata:

Da questo momento, come si legge nella penultima immagine sopra riportata, le comunicazioni arriveranno nella casella istituzionale; per riceverle anche in quella privata occorre impostare un forward (inoltro automatico) dalla casella di posta @posta.istruzione.it sull’indirizzo email provato:

Al fine suddetto, entrare nella casella istituzionale, quindi cliccare su “Opzioni” e su “Inoltro/Risposta Automatica”, poi spuntare “Inoltra i messaggi in arrivo a”, quindi inserire l’email personale e cliccare su “Salva” (nella parte alta della pagina):

Supplenze GaE e GPS e incarichi per ruolo, come si inoltra la domanda online. GUIDA PER IMMAGINI

La consulenza

È possibile richiedere consulenza all’indirizzo [email protected] (non è assicurata risposta individuale ma la trattazione di tematiche generali)

È possibile confrontarsi sul forum di reciproco aiuto

È possibile seguire gli aggiornamenti tramite il tag Graduatorie di istituto e Supplenze

I Question time

Da lunedì 1 agosto a venerdì 12 agosto un appuntamento quotidiano con i QUESTION TIME Di Orizzonte Scuola. Insieme ad Andrea Carlino e Fabrizio De Angelis i sindacalisti nazionali risponderanno ai quesiti dei lettori e indicheranno le modalità per la compilazione della domanda.

Supplenze 2022 da GaE e GPS: possibile chiedere sia posto comune che sostegno, spezzoni, cattedre orario. Le risposte alle vostre domande, i nostri QUESTION TIME [AGGIORNATO]

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur