Domanda messa a disposizione supplenze: può essere inviata in qualsiasi periodo dell’anno scolastico

Stampa

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica "Chiedilo a Lalla". Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica "Chiedilo a Lalla". Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Proroga per esami docenti di sostegno. Chiarimenti per la scuola

Scuola – Salve, in relazione alla proroga dei contratti per docenti supplenti impegnati per la partecipazione agli Esami conclusivi del Primo Ciclo di Istruzione, si chiede quale contratto sia da prorogare nel caso in cui due docenti di sostegno siano in servizio sullo stesso alunno disabile.  A causa infatti dell’astensione facoltativa del docente titolare le n. 6 ore di sostegno di un alunno sono state suddivise nel seguente modo: Docente A: effettua 4 ore e richiede una riduzione per allattamento per le restanti 2 ore Docente B: effettua 2 ore derivanti dalla riduzione per allattamento del Docente A Grazie per il prezioso servizio di consulenza

Domanda messa a disposizione supplenze: può essere inviata in qualsiasi periodo dell’anno scolastico

Veronica – Vorrei presentare domanda di messa a disposizione e vorrei sapere se c è un periodo dell’anno in cui vanno presentate o in cui è consigliato presentarle. Inoltre vorrei sapere se è possibile inviarle anche alle scuole paritarie. Grazie mille Buona giornata

Supplenze 2016/17: riuscirò ad avere almeno uno spezzone?

Francesca – Cara Lalla, insegno matematica e scienze alle scuole medie (vecchia A059), sono iscritta nella GAE di Cosenza. Secondo te, dopo questa fase di mobilità e con il nuovo personale di potenziamento, c’è il rischio per l’AS 2016 2017 di non riuscire ad ottenere neanche l’incarico annuale dell’USP? Anche solo spezzoni di cattedra? Grazie mille

Proroga supplenza e concorso. Chiarimenti per la scuola

Scuola – Con la presente chiediamo gentilmente un chiarimento su proroga contratto per partecipazione supplente a Concorso Docenti. Una nostra docente di scuola primaria sostituisce per interdizione complicanze della gestazione la docente titolare, con un contratto (N15) che scade  il 28/05/2016 (termine interdizione). Considerato che la titolare, cosi come ha fatto fino adesso, continuerà con l’interdizione dal 29 maggio, la proroga alla supplente spetta dal 29 maggio (domenica) ma il 30 e il 31 maggio la supplente si dovrà assentare per partecipare al Concorso docenti. In realtà la supplente non prenderà servizio lunedì  30 maggio e neanche potrà  chiedere dei giorni per il 30 e 31 in quanto il contratto precedente finisce il 28/05/2016. Chiediamo come bisogna operare è corretto fare la proroga al supplente daL 29/05/2016? Speriamo in una risposta grazie La segreteria

Interdizione fuori nomina. Chiarimenti per la scuola

Scuola – Una docente accetta supplenza breve con contestuale complicanze gestionali. Al termine della supplenza scatta l’indennità di maternità indipendentemente dai mesi di gestazione? In caso di ulteriori certificati di interdizione fuori contratto si continua l’indennità fino al termine dell’obbligatoria salvo accettazione incarichi presso altre scuole? un grazie dalla scuola

Proroga scrutini senza interruzione per chi rientra nell’art 37. Chiarimenti per la scuola

Scuola – Una docente rientra in servizio dopo il 30.04.2016 assente da ottobre 2015. La supplente viene mantenuta in servizio fino all’08.06.2016 termine delle lezioni. Per gli scrutini di giugno la supplente deve avere un contratto compreso dal 09 di giugno e fino all’ultimo giorno di scrutinio con eventuali giorni buchi nel mezzo, oppure deve avere contratti giornalieri?

Chiedilo a Lalla

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur