Domanda iscrizioni scuola, aggiornamenti via mail. Come seguire l’iter: video e guida Ministero

WhatsApp
Telegram

Fino alle ore 20 del 30 gennaio 2023 sono aperte le iscrizioni all’anno scolastico 2023/24. La normativa di riferimento è la nota del Ministero dell’istruzione e del merito n. 33071 del 30 novembre 2022. Come seguire l’iter della domanda una volta inoltrata?

La domanda inoltrata arriva alla scuola o al CFP prescelto. Il sistema restituisce automaticamente una ricevuta di conferma d’invio della domanda.

Tutti gli aggiornamenti della domanda inviata vengono inviati alla famiglia via mail.

La domanda può essere:

  • Inoltrata. La domanda è stata inoltrata alla scuola/CFP prescelta/o.
  • Accettata. La domanda è stata accettata dalla scuola/CFP indicata/o.
  • Smistata ad altra scuola. La domanda è stata inoltrata dalla scuola/CFP prescelta/o ad un’altra scuola indicata dalla famiglia.
  • Restituita alla famiglia. La domanda è stata restituita alla famiglia dalla scuola/CFP. Questo avviene quando la scuola/CFP richiede di integrare alcune informazioni mancanti o nei casi in cui la stessa famiglia ha richiesto la revisione della domanda già inoltrata. Si deve entrare sulla domanda e procedere nelle variazioni, eseguire la verifica e di nuovo l’inoltro.

FAQ Ministero

Come/quando sarò informato dell’accettazione della domanda?
Al momento dell’accettazione/non accettazione della domanda di iscrizione da parte della scuola o del Centro di Formazione Professionale regionale prescelto riceverai un messaggio sulla casella di posta elettronica comunicata al momento dell’abilitazione.

Come posso seguire l’iter della domando dopo l’inoltro?
Dopo l’inoltro della domanda, puoi seguire il suo corso dalla Homepage dell’area riservata di “Iscrizioni on line”, consultando lo stato domanda dall’elenco “Le tue domande di iscrizione”.

Tutte le domande di iscrizione vengono accolte?
Ogni scuola accoglie le domande di iscrizione in base ai posti disponibili. Se riceve un numero maggiore di domande, saranno utilizzati criteri di precedenza o punteggi deliberati dal Consiglio di istituto. Questi criteri sono visibili sul modello di iscrizione online e in “Scuola in chiaro”.

Nel caso la domanda non venga accolta, la segreteria la invierà alla seconda o alla terza scuola indicata nel modulo online e il sistema comunicherà ogni modifica di stato della domanda tramite e-mail alle famiglie.

Guida PDF: come seguire l’iter della domanda

Cosa succede dopo l’inoltro

Iscrizioni scuola 2023/24 dal 9 al 30 gennaio: dove e come si compila la domanda, cosa serve, casi particolari [LO SPECIALE]

WhatsApp
Telegram

Concorso per dirigenti scolastici, è in Gazzetta Ufficiale: preparati per le prove selettive. Il corso con 285 ore di lezione e migliaia di quiz per la preselettiva. A partire da 299 euro