Domanda GPS prorogata al 24 giugno, gli atenei ‘esultano’: “Siamo grati al ministro Valditara, si va incontro alle esigenze di tanti docenti”

WhatsApp
Telegram

Buone notizie per i docenti precari e gli “ingabbiati” che stanno conseguendo ulteriori abilitazioni o specializzazioni sul sostegno grazie ai percorsi formativi da 30 CFU.

Come è noto, il Ministero dell’Istruzione e del Merito ha accolto la richiesta di numerosi atenei, dando il via libera allo slittamento dei termini per l’aggiornamento delle Graduatorie Provinciali per le Supplenze dal 10 al 24 giugno. Questo consentirà alle università di organizzarsi per concludere i corsi in tempo utile.

L’Università della Calabria ha già avviato la macchina organizzativa per terminare entro la nuova data, dando modo ai corsisti di inserirsi nelle graduatorie. “Siamo grati al ministro Valditara per aver compreso l’urgenza della nostra richiesta e per aver preso una decisione che va incontro alle esigenze di tanti insegnanti che stanno ultimando i corsi. Il dialogo costruttivo con le istituzioni è fondamentale per garantire che tutti possano operare al meglio, correggendo, laddove necessario, eventuali incongruenze”, ha dichiarato il rettore Nicola Leone in un’intervista a La Gazzetta del Sud.

Lo slittamento è stato accolto con gioia dai tanti docenti che avevano sollecitato l’Unical ad anticipare la conclusione del percorso formativo. Non essendo questa una soluzione praticabile e coinvolgendo la questione anche altri atenei, il rettore Leone aveva quindi presentato la proposta alla Conferenza dei Rettori delle Università Italiane di chiedere al MIM l’allineamento delle date di fine corsi con quella della presentazione delle domande di aggiornamento delle graduatorie.

La CRUI, dopo aver dato giudizio positivo, ha avanzato l’istanza (lo scorso 29 maggio) tramite la presidente Giovanna Iannantuoni. Il ministero ha accolto con favore le sollecitazioni degli atenei, riconoscendo l’importanza di un quadro temporale che consenta ai corsisti di concludere il loro percorso e presentare tempestivamente domanda di aggiornamento per le GPS.

Graduatorie GPS 2024/26, domanda scade il 24 giugno. VIDEO TUTORIAL COMPLETO

ORDINANZA n. 114 del 10 giugno 2024

ATTENZIONE: viene prorogato non solo il termine per la presentazione della domanda ma di conseguenza anche il termine per l’acquisizione del servizio e/o dei titoli di accesso o culturali.

14 giorni in più di tempo per presentare la domanda risolvono anche il problema degli aspiranti che non avrebbero potuto inserire i 12 punti del servizio ininterrotto tra il 1° febbraio e il termine degli scrutini perché per pura coincidenza non erano stati calendarizzati entro il 10 giugno.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri