Domanda GPS, Anief aggiorna le FAQ e fa il punto sulle questioni ancora irrisolte

Comunicato – L’Anief invia le FAQ aggiornate e integrate predisposte dal sindacato per una corretta compilazione della domanda OnLine per le Graduatorie Provinciali Supplenze e le relative Graduatorie d’Istituto di II e III Fascia. Risolte questioni importanti già segnalate dall’Anief all’Amministrazione, ma molti quesiti restano ancora senza risposta.

Marcello Pacifico (Anief): “stiamo dando il nostro apporto per una corretta compilazione della domanda online per le GPS con una costante collaborazione con l’Amministrazione e siamo soddisfatti che molte nostre segnalazioni hanno avuto favorevole riscontro. Ma restano irrisolte ancora alcune questioni non secondarie e ribadiamo la nostra richiesta di una proroga consistente rispetto al termine di presentazione della domanda online che scade domani”.

Accolta, tramite la FAQ ministeriale n. 35, la richiesta di Anief che aveva correttamente interpretato quanto riportato nella compilazione della Tabella n. 7 e 8 relativa al titolo aggiuntivo dell’abilitazione da dichiarare in B.1 individuando due voci per la laurea SFP quinquennale nuovo ordinamento formalmente identiche. Il Ministero con la FAQ citata accoglie la richiesta Anief e conferma che entrambe le voci sono corrette. Nessun problema, dunque, per quanti hanno selezionato una delle due voci: avranno comunque il relativo punteggio di 72 punti per la laurea quinquennale abilitante dichiarata come titolo aggiuntivo in B1 per le graduatorie di sostegno. Irrisolta, però, ancora una questione comunque segnalata dal giovane sindacato: nello stesso punto, ma relativamente solo alla Tabella n. 7, la domanda Online non prevede la dichiarazione del voto di abilitazione, ma la Tabella 7 al punto B1 riconosce punteggio anche al voto dell’abilitazione e non solo alla tipologia di abilitazione conseguita. Attesa risposta dal Ministero per questa ulteriore criticità rilevata dall’Anief che crea un vero e proprio danno a quanti si inseriscono nella I Fascia GPS Sostegno avendo anche abilitazione sul posto comune o su una classe di concorso dello specifico grado (punto B1, della Tabella 7, appunto). “Soprattutto gli specializzati sostegno della scuola infanzia e primaria – spiega Marcello Pacifico, presidente nazionale Anief – hanno una specifica abilitazione sul posto comune da far valere come titolo aggiuntivo proprio in TAB7-B1, sia essa laurea SFP o Diploma Magistrale ante 2001/2002, ma a tutt’oggi il sistema non prevede che possano dichiarare il voto conseguito e questo va in contrasto con la Tabella Titoli n. 7 che, invece, al punto B1 prevede di attribuire punteggio sia per il voto (A1) sia per la tipologia di abilitazione (A2). Attendiamo dal Ministero chiarimenti urgenti anche in relazione a quanti hanno già inoltrato la domanda e che non possono essere svantaggiati da una mancanza del form online essendo chiarissima la determinazione della Tabella Titoli per sostegno I Fascia GPS”.

Sempre l’Anief ha avuto modo di indicare con correttezza proprio ai Diplomati Magistrale e ai Laureati SFP che il loro titolo andava dichiarato sia in TAB7-B1 sia, eventualmente, in TAB8-B1 per ottenere anche nelle GPS Sostegno il punteggio dell’abilitazione sul posto comune. “Questa indicazione vale anche per gli abilitati della scuola secondaria – chiarisce il presidente Anief – ma ovviamente la questione salta agli occhi per la scuola infanzia e primaria in cui tutti i laureati SFP e Diplomati Magistrale ante 2001 sono ovviamente in possesso di abilitazione sul grado e, dunque, per loro è sempre corretto indicare il Diploma o la laurea SFP in B1 della Tabella 7 o 8 se si inseriscono anche per sostegno, altrimenti non avranno il relativo punteggio per le GPS Sostegno”.

Ancora il sindacato attende, dopo aver segnalato le problematiche, risposte certe su come dichiarare l’idoneità conseguita, ad esempio, nelle procedure del concorso straordinario 2018 per accedere al relativo posto lingua inglese per primaria. “L’Ordinanza Ministeriale prevede espressamente, all’art 13, comma 17, lettera f), la possibilità per gli aspiranti inclusi nelle graduatorie per la scuola primaria del concorso straordinario 2018 che abbiano conseguito la relativa idoneità di accedere ai posti di lingua inglese, ma la domanda online da nessuna parte fa dichiarare tale idoneità. Anche per questo abbiamo chiesto al Ministero di fornire indicazioni puntuali”. Ulteriore richiesta di chiarimenti, inoltre, è stata inviata dal sindacato Anief circa la corretta modalità per i laureati SFP che si sono immatricolati ad anni successivi al primo su come indicare la durata legale del corso di laurea che, comunque, deve essere quinquennale.

Ultima rilevazione espressamente inviata dall’Anief all’Amministrazione, ma non di poco rilievo, ovviamente, riguarda quanti si inseriscono in I Fascia GPS a seguito di provvedimento favorevole del Tribunale, anche con sentenza definitiva, e non possono dichiarare il voto dei diploma/titolo di accesso di cui sono in possesso e non potranno, dunque, beneficiare del punteggio relativo proprio al punto A1 delle Tabelle Titoli di interesse. “Pensiamo ai ricorrenti ITP che si inserisco in I Fascia GPS a seguito di determina del TAR Lazio, ad esempio, ma non si capisce in che modo potranno ottenere il punteggio del voto conseguito con il diploma che dà accesso alla classe di concorso ITP. Ovviamente non ha senso che questi lavoratori non abbiano un punteggio per il titolo di accesso essendo stati autorizzati dal tribunale a inserirsi nelle GPS di I fascia. Anche per questo attendiamo che il Ministero emani i dovuti chiarimenti con urgenza”.

Intanto, però, la presentazione delle domande online scade domani, un minuto prima di mezzanotte, e sono in tanti a chiedere che sia prorogato il termine visto che la domanda online è stata modificata in corso d’opera e non sempre i form online (ancora oggi, come dimostrato dal sindacato Anief) tutti campi da poter compilare da parte del docente. “Ribadiamo la necessità di una proroga oltre il 6 agosto. Non importa che il sistema Istanze OnLine abbia o meno “retto” l’alto numero di accessi – evidenzia il presidente Pacifico – anche se sappiamo che anche questo non è stato proprio così, ma la questione è un’altra: la domanda online non era perfettamente funzionante dal 22 luglio e a tutt’oggi ci sono ancora delle criticità che non permettono il corretto inoltro della domanda inserendo tutti i dati utili ai candidati per ottenere il giusto punteggio loro spettante. È per questo che ribadiamo la nostra richiesta di una proroga oltre il 6 agosto il termine di presentazione delle domande e auspichiamo che il Ministero si dimostri pronto ad accogliere la richiesta che non proviene solo da noi, ma da tanti lavoratori precari su cui l’Amministrazione vuole contare per il corretto avvio del prossimo anno scolastico”.

Di seguito le FAQ Anief aggiornate e integrate:

Per scaricare il file in formato pdf, clicca qui.

FAQ Anief (aggiornate e integrate)

 

Compilazione domanda inserimento in GPS

 

FAQ n. 1 – Ho svolto 4 anni di servizio sul sostegno, devo scegliere se farlo valutare 12 punti sul sostegno oppure 12 punti sulla classe di concorso curricolare?

 

Risposta: No. Potrai farlo valutare come specifico (12 punti) su tutte le classi di concorso del grado (compreso sostegno).

 

FAQ n. 2 – Se posso far valutare il servizio sul sostegno 12 punti sia sul sostegno sia sulla Classe di concorso curricolare (FAQ 1), lo devo inserire 2 volte nei servizi?

 

Risposta: No, anche se il sistema non te lo impedisce. Il Ministero dell’Istruzione ha fornito specifiche indicazioni con la Nota del 22 luglio 2020 e ha comunicato che “ciascun servizio, va inserito su una sola graduatoria, a scelta dell’interessato, per la quale sarà valutato come specifico. Va inserito una sola volta anche se è specifico per più graduatorie richieste. In una fase successiva alla chiusura dell’istanza, il servizio sarà automaticamente caricato sulle altre classi di concorso o posti per i quali l’aspirante presenta istanza di inserimento e valutato secondo quanto disposto dalle rispettive tabelle di valutazione”.

 

FAQ n. 3 – Mi inserisco solo per la classe di concorso X, ma ho servizio anche in altre classi di concorso per cui NON mi voglio inserire in GPS. Come posso inserire il servizio svolto solo come aspecifico?

 

Risposta: Il Ministero ha fornito specifiche indicazioni con la Nota del 22 luglio 2020 e ha comunicato che “se il servizio non è caricabile come specifico, compresi quelli di cui all’articolo 15 comma 2 dell’OM 60/2020 (IRC e alternativa), deve essere comunque caricato su una graduatoria a scelta dell’interessato e il sistema lo valuterà come aspecifico”. Dal 30 luglio è stata aggiornata la sezione servizi e per IRC e Alternativa è possibile selezionare il servizio come C.2.

 

FAQ n. 4 – Possiamo inserire per il punteggio gli anni in ruolo? Anche quelli con riserva?

 

Risposta: Sì a entrambe le domande. Indicarli come servizio dal 1° settembre al 31 agosto di ogni anno (tranne per l’anno in corso in cui potete indicare come termine il 6 agosto o la data di compilazione domanda perché il sistema non permette di dichiarare servizio successivo al termine di presentazione delle domande):

 

 

FAQ n. 5 – Io sono ATA di ruolo e mi avvalgo dell’art. 59 CCNL, ma posso accettare solo le nomine annuali, se mi inserisco in prima GPS A046, devo inserire necessariamente le 20 scuole?

 

Risposta: Non necessariamente, ma potrebbe ricevere anche da lì 30/06 o 31/08

 

FAQ n. 6 – Sono di ruolo nella classe di concorso X e voglio inserirmi in GPS SOLO nella classe di concorso Y, come faccio a dichiarare il servizio svolto nella Classe di Concorso X, quindi aspecifico per Y, visto che la domanda online mi fa sempre dichiarare solo il servizio specifico?

 

Risposta: Il Ministero ha fornito specifiche indicazioni con la Nota del 22 luglio 2020 e ha comunicato che “se il servizio non è caricabile come specifico, compresi quelli di cui all’articolo 15 comma 2 dell’OM 60/2020 (IRC e alternativa), deve essere comunque caricato su una graduatoria a scelta dell’interessato e il sistema lo valuterà come aspecifico”. Dal 30 luglio è stata aggiornata la sezione servizi e per IRC e Alternativa è possibile selezionare il servizio come C.2.

 

FAQ n. 7 – Se ho ottenuto sentenza TAR/gdL favorevole all’inserimento in II fascia GI, ma poi il Consiglio di Stato/Corte d’Appello ha sospeso con ordinanza l’effetto della sentenza TAR e sono ancora in attesa di esito nel merito del contenzioso, posso comunque inserirmi in I fascia GPS con il provvedimento TAR favorevole?

Risposta: Anief ha inviato una specifica richiesta all’Amministrazione per consentire a chiunque abbia ricorsi pendenti per inserimento in II fascia GI di inserirsi contestualmente anche in II fascia GPS. L’Amministrazione ha chiarito con la FAQ n. 30 che al momento non consentirà tale “doppio” inserimento, ma “l’aspirante potrà comunque presentare all’Ufficio Scolastico Territoriale una specifica richiesta di cancellazione dalla I fascia e di inserimento nella II fascia corrispondente a quella richiesta e per la stessa provincia e le stesse sedi indicate nell’istanza. L’inserimento avverrà secondo modalità che saranno successivamente rese note”.

I ricorrenti Anief, comunque, hanno ricevuto indicazioni puntuali su come gestire la loro richiesta di inserimento in GPS in base alla loro specifica situazione.

 

FAQ n. 8 – Le certificazioni informatiche e le certificazioni digitali sono valutabili nelle GPS? Sono valutabili anche gli attestati?

 

Risposta: Sì. Il Ministero dell’Istruzione lo ha chiarito con la FAQ n. 23: “Sono considerate valide, esclusivamente, le certificazioni linguistiche rilasciate dagli Enti riconosciuti dal Ministero dell’Istruzione, radunati negli appositi elenchi. NON sono pertanto riconosciute le certificazioni rilasciate dai Centri linguistici di Ateneo. Siccome gli Enti certificatori riconosciuti appartengono a circuiti internazionali, non occorre alcun riconoscimento italiano del titolo. In questo caso occorre NON SELEZIONARE la voce che chiede gli estremi del riconoscimento”.

 

FAQ n. 9 – Ho una sentenza definitiva ottenuta con Anief per il riconoscimento del punteggio del Servizio Militare svolto NON in costanza di nomina nelle Graduatorie d’Istituto, posso dichiararlo nelle GPS?

 

Risposta: Sì. Inserisci il servizio militare nella sezione dei servizi e indica nel campo dell’indirizzo della scuola i riferimenti della sentenza definitiva che hai ottenuto con Anief (Tribunale, data sentenza e numero della sentenza)

 

FAQ n. 10 – Sono una Diplomata Magistrale ante 2001/2002 inserita in GaE (con o senza riserva), posso inserirmi nelle GPS?

 

Risposta: Sì.

 

FAQ n. 11 – Sono una Diplomata Magistrale ante 2001/2002 inserita in GaE (con o senza riserva), posso inserirmi nelle GPS di una provincia diversa rispetto a quella delle GaE e della I Fascia G.I.?

 

Risposta: Sì.

 

FAQ n. 12 – Nei precedenti aggiornamenti delle G.I. Avevo caricato il servizio su una classe di concorso come aspecifico, ora posso inserirlo su un’altra Classe di concorso nelle GPS?

 

Risposta: Sì. Nella nuova domanda GPS non vale quanto dichiarato in precedenza, si dovrà dichiarare di nuovo tutto il servizio (e i titoli). Il sistema, inoltre, riconosce servizio su una classe di concorso indicata dall’interessato come specifico e sulle altre come aspecifico anche se inserito una sola volta. (Per servizio sostegno vedi FAQ n. 1)

 

FAQ n. 13 – Ho 3 annualità di servizio sostegno in scuole paritarie, sono utili per inserirmi nella II Fascia GPS Sostegno?

 

Risposta: Sì.

 

FAQ n. 14 – Chi è inserito nelle Graduatorie d’Istituto di II o III Fascia 2017/2020 deve presentare domanda per le GPS?

 

Risposta: Sì e deve di nuovo scegliere le 20 scuole (per ogni classe di concorso). Altrimenti non comparirà nelle Graduatorie d’Istituto di II e III Fascia del prossimo biennio.

 

FAQ n. 15 – I docenti di ruolo possono inserirsi in GPS anche se NON sono in ruolo “con riserva”?

 

Risposta: Sì.

 

FAQ n. 16 – Sono idoneo non vincitore al concorso ordinario 2016, posso inserirlo in TAB1-B.1 della sezione dei Titoli?

 

Risposta: Sì.

 

FAQ n. 17 – Se ho svolto servizio continuativo, mai interrotto neanche per un giorno, nella stessa scuola, ma con più contratti, posso inserirli direttamente come servizio unico nella dichiarazione dei servizi?

 

Risposta: Sì.

 

FAQ n. 18 – Se ho svolto servizio continuativo, interrotto però dalle vacanze di Natale/Pasqua o anche solo per un giorno, posso inserirli direttamente come servizio unico nella dichiarazione dei servizi?

 

Risposta: No. Se c’è stato anche solo un giorno non coperto da contratto, i servizi vanno inseriti separatamente.

 

FAQ n. 19 – Quale delle 3 voci che fanno riferimento al titolo di abilitazione con Diploma Magistrale ante 2001/2002 devo scegliere se ho il Diploma Magistrale Linguistico?

 

Risposta: La seconda voce: “Titolo di studio conseguito entro l’anno scolastico 2001-2002, al termine dei corsi triennali e quinquennali sperimentali della scuola magistrale, ovvero dei corsi quadriennali o quinquennali sperimentali dell’istituto magistrale, iniziati entro l’anno scolastico 1997-1998 aventi valore di abilitazione ivi incluso il titolo di diploma di sperimentazione ad indirizzo linguistico di cui alla Circolare Ministeriale 11 febbraio 1991, n. 27 – Diploma di maturità magistrale sperimentale ad indirizzo linguistico (conseguito entro l’a.s. 2001/02”)

 

FAQ n. 20 – Ho prestato servizio su una delle nuova Classi di Concorso nei Licei Musicali/Coreutici prima dell’a.s. 2016/2017. Nei servizi come inserisco la classe di concorso specifica se il sistema, per gli anni scolastici precedenti al 2016/2017 riporta solo le classi di concorso precedenti al DPR n. 19/2016?

 

Risposta: Anief ha segnalato la questione direttamente al Ministero e l’Amministrazione ha dato specifiche istruzioni su come indicare i servizi svolti nei licei musicali e coreutici. Le istruzioni sono consultabili direttamente nella FAQ n. 22 “Relativamente alle classi di concorso A-53, A- 55, A- 63, A-64 è valutabile come servizio specifico il servizio prestato sulle suddette classi di concorso a decorrere dall’anno scolastico 2017/18 e il servizio prestato fino all’a.s. 2016/17, compreso, presso i licei musicali nelle relative discipline di cui all’allegato E al D.P.R. 15 marzo 2010 n. 89 dai docenti di cui alle ex classi di concorso A31 , A32, di cui al Decreto del Ministro della pubblica istruzione 30 gennaio 1998 n. 39 e s.m.i. e A077 di cui al Decreto del Ministro dell’istruzione, università e della ricerca 6 agosto 1999 n. 201.

Relativamente alle classi di concorso A- 57, A – 58, A – 59 è valutabile come servizio specifico il servizio prestato sulle suddette classi di concorso a decorrere dall’anno scolastico 2017/18 e il servizio prestato fino all’a.s. 2016/17, compreso, nelle classi di concorso appositamente identificate con il codice X057, X058, X059”.

 

FAQ n. 21 – In quale delle 4 tipologie di servizio proposte (a.C1; b.C1; c.C1; d.C1) rientra il servizio svolto nella scuola materna privata non paritaria autorizzata (quelle che, per intenderci, ti assicurano metà punteggio anche se specifico)?

 

Risposta: Comunque in a.C1, ma si dovrà barrare anche la specifica voce “Valutazione Art.15 comma 4” presente subito sotto la riga in cui si dichiara l’anno scolastico del servizio.

 

FAQ n. 22 – Se ho ottenuto sentenza TAR/GdL favorevole all’inserimento in II fascia GI e il Consiglio di Stato/Corte d’Appello NON ha sospeso con ordinanza l’effetto della sentenza e sono ancora in attesa di esito nel merito del contenzioso, posso comunque inserirmi in I fascia GPS con il provvedimento TAR favorevole?

Risposta: Sì, selezionando la voce n. 3 “Provvedimento giurisdizionale favorevole all’interessato non passato in giudicato” e indicando gli estremi della sentenza favorevole. L’Amministrazione ha chiarito con la FAQ n. 30 che al momento non consentirà un “doppio” inserimento per chi ha ricorso pendente, ma ha specificato che “l’aspirante potrà comunque presentare all’Ufficio Scolastico Territoriale una specifica richiesta di cancellazione dalla I fascia e di inserimento nella II fascia corrispondente a quella richiesta e per la stessa provincia e le stesse sedi indicate nell’istanza. L’inserimento avverrà secondo modalità che saranno successivamente rese note”.

I ricorrenti Anief, comunque, hanno ricevuto indicazioni puntuali su come gestire la loro richiesta di inserimento in GPS in base alla loro specifica situazione.

 

FAQ n. 23 – Mi inserisco nelle GPS di I o II Fascia Sostegno per la scuola Infanzia/Primaria e sono laureata in SFP. Posso inserire la laurea SFP come Abilitazione sullo specifico grado e, quindi, come titolo aggiuntivo (Sez. B)?

Risposta: Sì. La laurea SFP è abilitante, quindi deve essere inserita anche nella TaB7-B1 e/o TAB8-B1 per chi si inserisce nelle GPS Sostegno di I o II Fascia per ADAA o ADEE.

 

FAQ n. 24 – Mi inserisco nelle GPS di I o II Fascia Sostegno per la scuola Infanzia/Primaria. Posso inserire il Diploma Magistrale ante 2001/2002 come Abilitazione sullo specifico grado?

Risposta: Sì. Il Diploma Magistrale ante 2001/2002 è abilitante, quindi deve essere inserito anche nella TaB7-B1 e/o TAB8-B1 per chi si inserisce nelle GPS Sostegno di I o II Fascia per ADAA o ADEE.

 

FAQ n. 25 – Sono Laureata SFP con laurea quinquennale Nuovo Ordinamento ex DM 249/2010. In TAB7-B1 o TAB8-B1 quale voce devo selezionare per ottenere il corretto punteggio aggiuntivo?

Risposta: Anief ha segnalato che il menu a tendina riporta due voci formalmente identiche ed entrambe corrette per individuare la laurea quinquennale nuovo ordinamento (la prima e la settima) e ha chiesto al Ministero di risolvere la problematica. Il Ministero, con la FAQ n. 35, ha confermato che le due voci sono entrambe corrette.

 

FAQ n. 26 – Sono Abilitato in una classe di concorso del grado di istruzione per cui mi inserisco anche nelle GPS Sostegno I Fascia (es. Laureato SFP o Diplomato Magistrale). In TAB7-B1 non c’è la voce per inserire il voto di abilitazione che, però, dovrebbe conferirmi parte del punteggio (A.1) proprio in base alla Tabella n. 7 punto B.1. Cosa devo fare?

Risposta: Anief ha segnalato all’Amministrazione che nella sezione B, in relazione a quanti si inseriscono nelle GPS I Fascia Sostegno e hanno diritto al punteggio di cui alla Tabella n. 7, punto B1 (TAB7-B1) manca il campo per indicare il voto di abilitazione che è indispensabile ai fini dell’attribuzione di parte del punteggio riconosciuto proprio dal punto B1 della medesima Tabella 7 e ha chiesto al Ministero di risolvere la problematica. Attendiamo che il Ministero fornisca indicazioni specifiche, anche riguardo quanti hanno già inoltrato la domanda.

 

FAQ n. 27 – Sono laureato SFP ma mi sono immatricolato direttamente al II anno, nella dichiarazione della durata legale del corso di laurea devo retrodatare la mia immatricolazione all’anno accademico precedente?

Risposta: Anief ha segnalato all’Amministrazione chiedendo di dare precise indicazioni a quanti si sono immatricolati ad anni successivi al I. Attendiamo che il Ministero fornisca indicazioni specifiche sul punto, anche integrando la FAQ ministeriale n. 31 pur se non riguarda il loro caso specifico.

 

FAQ n. 28 – Mi inserisco in I Fascia GPS a seguito di provvedimento del Tribunale, ma il sistema non mi permette di indicare il voto del diploma/titolo che mi dà accesso alla classe di concorso, come devo fare per avere il punteggio relativo al titolo di accesso in I Fascia GPS in base al punto A1 della relativa Tabella Titoli?

Risposta: Anief ha segnalato all’Amministrazione chiedendo di dare precise indicazioni a quanti si inseriscono in I Fascia GPS a seguito di provvedimento e che non trovano nella domanda online un campo in cui inserire il titolo di accesso e, soprattutto, il relativo voto. Attendiamo che il Ministero fornisca indicazioni specifiche sul punto.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia