Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Domanda di trasferimento inviata: come si può modificare?

WhatsApp
Telegram

La domanda di trasferimento inviata si può modificare entro il termine ultimo di presentazione previsto nell’O.M. vediamo la procedura da seguire

Una lettrice ci scrive:

Chiedo scusa per poter modificare  le preferenze caricate devo annullare la domanda? Ma rimane in bozza  con tutti gli allegati oppure è necessario compilare tutte le parti di nuovo?

Come prevede l’Ordinanza ministeriale  sulla mobilità 2022/23, pubblicata il 25 febbraio, il personale docente deve compilare e inviare  la domanda nella piattaforma ministeriale IstanzeOnline, con decorrenza 28 febbraio 2022 e con termine ultimo il 15 marzo 2022.

Molti docenti hanno già inviato la domanda e altri sono ancora in fase di compilazione.

Tra coloro che hanno già inviato la domanda, vi sono docenti, come la nostra lettrice, che vorrebbero apportare modifiche all’istanza già inoltrata e non sanno come fare.

Cerchiamo di essere loro di aiuto con alcune semplici indicazioni e istruzioni

Come modificare la domanda successivamente all’invio

E’ sicuramente possibile modificare la domanda inviata se questo viene fatto entro il termine ultimo di presentazione previsto nell’O.M. che, per il personale docente, è il 15 marzo 2022

Entro tale data, quindi, i docenti che si rendono conto di aver commesso un errore nella compilazione o che vogliono modificare la domanda, o, come la docente che ha posto il quesito, inserire nuove preferenze, possono intervenire sulla domanda per correggerla o modificarla.

Per poterlo fare devono seguire questa procedura:

1- annullare l’invio e in questo modo la domanda ritorna in stato di bozza compilata in tutte le sue parti

2- modificare, aggiornare o correggere le parti che interessano

3- inviare di nuovo la domanda modificata dal docente in base alle sue esigenze

Gli allegati associati alla domanda nel primo invio non subiranno alcuna modifica

Si sottolinea di nuovo che questa procedura è possibile soltanto entro il 15 marzo. Oltre tale termine non sarà, infatti, più possibile intervenire nella domanda inviata

 

WhatsApp
Telegram
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur