Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Domanda di disoccupazione Naspi: entro quando presentarla

E’ possibile inoltrare la domanda di disoccupazione quando siano trascorsi più di 68 giorni dalla cessazione del rapporto di lavoro?

  • Buongiorno a  Voi scusatemi per il disturbo, abito a Pavia sono nata il 09-07-1968 , ho svolto delle supplenze da collaboratore  scolastico l’anno scorso, terza fascia, saltuariamente dal 23/10/2018  al  07/6 2019 e quest’anno dal 27/09 al 04/03/2020, vista  l’emergenza sanitaria  vigente per  il coronavirus, e che andrà’ per le lunghe, secondo Voi è possibile  presentare domanda di disoccupazione?grazie mille. Buona settimana

Può presentare, entro 68 giorni dalla cessazione del rapporto di lavoro, domanda di disoccupazione Naspi solo se ha accumulato almeno 30 giorni di lavoro effettivo nei 12 mesi precedenti l’evento di disoccupazione  e se nei 4 anni precedenti la disoccupazione stessa può vantare almeno 13 settimane di contribuzione.

Da quello che scrive, in ogni caso, dovrebbe essere in possesso dei requisiti richiesti e, quindi, può presentare domanda di disoccupazione.

  • Buongiorno,
    Vorrei sapere se c’è la possibilità di inoltrare la domanda NASpI oltre i 68 giorni. Ho terminato il mio rapporto di lavoro il 20 dicembre 2019 e  per errore ho tenuto in bozza la richiesta sul sito dell’INPS, quindi, successivamente ho presentato domanda il 7 marzo 2020. Grazie in anticipo

Purtroppo no, se sono trascorsi più di 68 giorni dalla cessazione del rapporto di lavoro senza che si sia presentata domanda di indennità di disoccupazione, il diritto a ricevere l’indennità decade.

Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia