Docenti USA: stipendi bassi, uno su cinque costretto ad un secondo lavoro

Stampa

Negli Stati Uniti decenni di salari bassi e di classi sovraffollate hanno influito sulla salute degli insegnanti e sulla soddisfazione professionale: un nuovo studio ha rilevato che il 93% degli insegnanti di scuola elementare statunitense sperimenta elevati livelli di stress.

Oltre le lunghe ore e il carico di lavoro pesante, gli insegnanti riferiscono di sentirsi “sfiniti dal punto di vista emotivo”, spinti da una combinazione di tentativi di gestire i bisogni emotivi dei loro studenti e la pressione per aumentare i risultati degli studenti senza avere le risorse per farlo.

Gli insegnanti di diversi Stati hanno scioperato quest’anno, mobilitandosi per migliorare le condizioni di lavoro. Nuovi dati hanno aiutato a spiegarne il motivo: negli ultimi 20 anni, gli stipendi degli insegnanti sono diminuiti del 2,3% (aggiustati per l’inflazione), mentre gli stipendi degli altri laureati sono aumentati del 10,2%, determinando un divario salariale record.

Eppure, nonostante i salari più bassi, l’insegnante medio ha speso $ 479 del proprio denaro in forniture scolastiche. E mentre poco meno della metà degli insegnanti è soddisfatta del proprio stipendio, uno su cinque sente ancora il bisogno di trovare un secondo lavoro , integrando il proprio reddito in media di $ 5.100.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia