Docenti tre anni su sostegno tagliati fuori dal concorso straordinario. Lettera

Stampa
ex

Inviato da Samuele Facchini – Spett.le Redazione, mi trovo costretto ad esprime il mio disappunto in quanto, dopo avere letto la bozza del bando relativo al Concorso Straordinario in uscita tra qualche settimana, mi sento davvero amareggiato, deluso e molto arrabbiato.

Sono un docente che dopo tre anni di servizio svolti su sostegno si vede tagliato fuori dalla possibilità di partecipare al concorso straordinario su materia e passare di ruolo. Questa possibilità dopo anni di sacrificio svolti ricoprendo il ruolo di docente di sostegno non per mia scelta ovviamente, ma perché essendo docente precario, in questi anni non ho avuto la fortuna di poter scegliere se insegnare la materia o fare il docente di sostegno. E questo deve essere motivo di esclusione?

Non mi sembra corretto che l’unica possibilità che ho è quella di partecipare al concorso ordinario dopo tre anni di insegnamento. Mi sento letteralmente preso in giro, almeno ci si poteva dare la possibilità di partecipare al concorso straordinario per il sostegno. Questa è la volontà da parte del Ministero di stabilizzare i docenti precari?

Stampa

Didattica digitale integrata. Eurosofia ha creato un innovativo ciclo formativo per acquisire le competenze specifiche