Docenti trasferiti a.s. 2018/19: passaggio da ambito a scuola, la domanda è online. Le info utili

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Da oggi fino al 5 luglio i docenti di infanzia, primaria e secondaria di I grado che hanno ottenuto il trasferimento su ambito territoriale possono compilare la domanda su Istanze on line per scegliere la scuola nella quale vorrebbero svolgere servizio.

Tempistica: domande dal 28 giugno al 5 luglio per il primo ciclo

Inserimento domanda su Istanze online: la guida

N.B. Il file presente su Istanze online è riferito al 2017, si tratta di un errore tecnico.

La procedura di quest’anno è molto semplificata, poiché prevede semplicemente l’inserimento della scuola (non si allega il curriculum). I docenti titolari di precedenze previste dall’art. 13 del CCNL Mobilità e che hanno avuto il trasferimento in virtù di queste, saranno trattati con priorità.

Docenti mantengono titolarità su ambito territoriale

Ricordiamo che l’accordo tra Miur e sindacati firmatari del contratto ha eliminato solo la chiamata diretta, cioè l’individuazione dei docenti per competenze finora operata dai Dirigenti Scolastici, riassegnando priorità al punteggio. Rimane la titolarità su ambito territoriale e l’incarico triennale, con le conseguenze che comporta.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione