Docenti sardi a Renzi: voteremo in massa altri partiti

WhatsApp
Telegram

I docenti sardi hanno consegnato oggi a Matteo Renzi, presso l’aeroporto di Cagliari, una lettera contenente un chiaro messaggio: “gli insegnanti voteranno in massa altri partiti”.

“Questa campagna elettorale sarà inutile – si legge nella comunicazione indirizzata oltre che a Renzi anche al segretario regionale Giuseppe Cucca – in quanto si sono commessi gravi errori a cui non si è voluto porre rimedio per tempo. Immaginiamo che il suo viaggio abbia risentito di tutti gli svantaggi legati ai trasporti che noi viviamo quotidianamente sulla nostra pelle. Siamo quarantenni, cinquantenni e sessantenni costretti ad abbandonare le proprie famiglie o a perdere il lavoro frutto di anni e anni di studio e sacrifici”.

“Abbiamo diritto a spiegazioni e a soluzioni umane – incalzano i prof – Ci auguriamo sia finito il tempo delle ipocrisie, ma forse tutto ciò sarà chiaro solo dopo il voto”. I docenti hanno consegnato la lettera al sottosegretario degli Esteri Benedetto Della Vedova.

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito