Docenti sardi fuori provincia: ai precari non specializzati cattedre su sostegno, a noi no! Documento alla Fedeli

Stampa

inviato Silvia Atzeni e Anna Masalada –  Oggi i docenti sardi di ruolo titolari fuori Provincia e Regione, in occasione del convegno sull’Europa svoltosi a Cagliari, nel quale sarebbe dovuta essere presente la Ministra Fedeli, hanno consegnato il documento che segue, a lei indirizzato, al sottosegretario Della Vedova presente in rappresentanza del Governo.

Il documento è stato inoltre consegnato al Sindaco di Cagliari Massimo Zedda e al Direttore generale dell’USR Francesco Feliziani.

Il documento ha come titolo la domanda che non ha ancora avuto risposta relativa al perché le cattedre di sostegno siano, in questi giorni, assegnate ai docenti precari senza abilitazione e negate in assegnazione provvisoria, ai docenti di ruolo senza abilitazione.

L’ingiustizia riguarda due questioni: la prima è relativa alla disparità di trattamento riservata ai docenti di ruolo rispetto ai precari; la seconda concerne il fatto che il rispetto di un contratto rinnovato annualmente, che quest’anno vieta di dare assegnazione provvisoria su sostegno ai non specializzati, non può gerarchicamente essere più importante della norma che sancisce il diritto di un genitore di assistere i propri figli o di un figlio di stare accanto a genitori bisognosi.

Segue il documento in oggetto

Cagliari, 25/09/17

Silvia Atzeni

Anna Masala

Il documento

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur