I docenti di ruolo vincitori del concorso 2012 non possono partecipare al concorso per abilitati. Lettera

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Inviato da Giuseppe Curia – Con mio grande stupore, i docenti di ruolo vincitori del concorso a cattedra del 2012 che non erano in possesso di abilitazione, non possono partecipare al concorso a cattedra per abilitati appena indetto.

Ispezionando il modulo della domanda su Istanze On Line, infatti, si nota che una delle procedure previste per certificare l’abilitazione è il superamento di un concorso a cattedra ANTECEDENTE AL 2012.
Questa esclusione è apertamente in contrasto con quanto espresso dall’art. 13 comma 3 del DDG 82/2012 – appunto il bando del concorso – il quale recita letteralmente:
“3. La vincita del concorso e la conseguente assunzione a tempo indeterminato conferiscono ai candidati in possesso dei requisiti di ammissione di cui all’articolo 2, commi 2, 3 e 4 il titolo di abilitazione all’insegnamento. “
Quindi l’assunzione in ruolo conferisce l’abilitazione all’insegnamento a quei docenti che non ne erano in possesso, come peraltro è ragionevole. Difficile pensare ad un docente di ruolo che non abbia il titolo per insegnare. Ancora una volta il MIUR agisce con una certa superficialità e una non conoscenza degli atti precedentemente emanati. Auspico che il Ministero rettifichi al più presto la procedura permettendo la partecipazione anche ai suddetti docenti di ruolo.
Versione stampabile
anief
soloformazione