Docenti di ruolo potranno partecipare al concorso a cattedra riservato agli abilitati 2018

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Questo lo scenario che si prospetta a seguito della sentenza della Corte Costituzionale pubblicata la n. 251, pubblicata nella giornata di ieri in anteprima dalla nostra redazione.

Si tratta di una sentenza, ottenuta dall’ANIEF, con la quale viene dichiarata illegittima la disposizione dell’articolo 1, comma 110, della legge di riforma della scuola 13 luglio 2015, n. 107 e – in via consequenziale – dell’articolo 17, terzo comma, del successivo d.lgs. 13 aprile 2017, n. 59, là dove escludono dalla partecipazione ai concorsi pubblici per il reclutamento del personale docente gli insegnanti già assunti con contratto a tempo indeterminato nelle scuole statali.

La Consulta ha definito “eccentrica” la decisione legislativa, in relazione all’obiettivo di una selezione concorsuale: selezionare le primigliori professionalità.

Inoltre, secondo i giudici, la volontà di assorbimento del precariato storico non può rappresentare una giustificazione della scelta legislativa.

Una scelta che non mancherà di suscitare conseguenze sui prossimo concorsi a cattedra che stanno per essere banditi.

In particolare, la presenza dei docenti di ruolo potrebbe concentrarsi massiccia sull’imminente bando del concorso riservato ai docenti abilitati che punta principalmente allo smaltimento delle graduatorie d’istituto di seconda fascia. Dato che gli altri due concorsi previsti (per i docenti di III fascia con servizio e per gli aspiranti non abilitati e senza servizio) prevedono un percorso di tirocinio più lungo che difficilmente i docenti di ruolo vorranno affrontare, e per il quale a questo punto bisognerà trovare le coordinate.

Vedremo, si pensa a breve, il contenuto del concorso riservato, se questo si adeguerà alla sentenza o manterrà il divieto lasciando ai ricorsi in tribunale la decisione di far partecipare alla selezione i docenti già di ruolo.

Il testo della sentenza

Versione stampabile
anief anief voglioinsegnare